Musica di sottofondo per i trasporti e stazioni

Il permesso per musica di sottofondo autorizza l'utilizzo di musica nelle stazioni e sui mezzi di trasporto quali, ad esempio, aerei, navi da crociera, traghetti, pullman ecc. La diffusione, che può avvenire con radio, televisori, cd ecc. è finalizzata a rendere più gradevole la permanenza dei passeggeri a bordo. 

Per la musica di sottofondo, il compenso per il diritto d’autore si corrisponde tramite un abbonamento annuale o periodico, di importo variabile a seconda della tipologia e del numero di apparecchi utilizzati e di altri parametri quali la capienza per le navi traghetto.

Per gli aderenti ad associazioni di categoria che hanno sottoscritto specifici accordi con la SIAE sono previste riduzioni tariffarie.

Per sottoscrivere il permesso e per ulteriori informazioni puoi rivolgerti agli Uffici SIAE territoriali.