Strutture Ricettive (hotel, campeggi, agriturismi, etc.)

Il permesso per musica di sottofondo autorizza l'utilizzo della musica tutelata dalla SIAE negli ambienti comuni e nelle singole camere di strutture ricettive quali, ad esempio, hotel, villaggi turistici e bed & breakfast . La diffusione, che può avvenire con radio, televisori, cd ecc, è finalizzata a rendere più gradevole la permanenza degli ospiti presso le strutture. 

Per la musica di sottofondo, il compenso per il diritto d’autore si corrisponde tramite un abbonamento annuale o periodico, di importo variabile a seconda della tipologia e del numero di apparecchi utilizzati e di altri parametri quali le stelle per gli alberghi e strutture analoghe. Per gli aderenti ad associazioni di categoria che hanno sottoscritto specifici accordi con la SIAE sono previste riduzioni tariffarie.

Nota bene:
Dal Permesso per musica di sottofondo sono escluse le altre tipologie di utilizzazioni che possono avere luogo come ad esempio feste da ballo ed esecuzioni dal vivo.

Per sottoscrivere il permesso e per ulteriori informazioni puoi rivolgerti agli Uffici SIAE territoriali oppure utilizzare i servizi online. Per ulteriori informazioni sono disponibili anche i canali via web o telefono al seguente link.

Si ricorda che per l'utilizzo di musica registrata sono dovuti anche i compensi per i diritti connessi spettanti ai produttori fonografici. SIAE per le strutture ricettive ha il mandato per svolgere l’attività di riscossione anche di tali compensi.