Titolari di incarichi dirigenziali amministrativi di vertice

Gaetano BlandiniDirettore Generale

(Dichiarazione conflitti di interessedichiarazione altri incarichidichiarazione inconferibilità - incompatibilità)
In ottemperanza alla delibera dell’Autorità Nazionale Anticorruzione n. 382 del 12 aprile 2017, la pubblicazione della situazione patrimoniale dei Dirigenti è sospesa in attesa di diverse indicazioni dell’organo competente.

 

Nato a Roma il 13 marzo 1962, Gaetano Blandini si è laureato in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Roma. 

Nel 1982 ha iniziato la propria carriera nella Pubblica Amministrazione, ricoprendo svariati incarichi tra cui quello di Revisore dei Conti presso il Teatro Regio di Torino e la Fondazione Emilia Romagna Teatro.

Nel 2002 è nominato dirigente di seconda fascia del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e gli viene conferito l’incarico di Dirigente Ispettore. Viene nominato Consigliere di Amministrazione di Cinecittà Holding SpA. Ha collaborato all’elaborazione di importanti provvedimenti quali lo statuto dell’ETI, la riforma delle fondazioni lirico sinfoniche, la nuova legge per il cinema e i decreti per il FUS.

Nel 2004 è stato nominato Direttore Generale per il Cinema presso il Ministero per i beni e le attività culturali e più volte confermato. 

Dal 15 dicembre 2009 è Direttore Generale della Società Italiana Autori ed Editori

Curriculum Vitae Gaetano Blandini
Atto di nomina e incarico

Per maggiori informazioni in relazione all’incarico del Direttore Generale, si rinvia allo Statuto e al Regolamento Generale

Sanzioni per mancata comunicazione dei dati