Portale Musica d'Ambiente

Oggi con pochi click hai la possibilità di attivare o rinnovare il tuo abbonamento per “musica d’ambiente”, avendo accesso ad un repertorio musicale vastissimo e di successo nel quale troverai sicuramente il genere di musica più adatto al tuo locale.  La “musica d’ambiente” è quella musica di sottofondo diffusa con radio, apparecchi multimediali, TV, ecc. (no live) che rende più gradevole la permanenza del cliente in un locale o in un esercizio.

Tramite il portale “Musica d’Ambiente”, puoi comodamente gestire e pagare online il tuo abbonamento senza doverti recare all’Ufficio SIAE competente per territorio.


L’accesso al portale può avvenire:

- Per chi deve abbonarsi per la prima volta, previa registrazione nell’apposita sezione “accedi/registrati” presente nella home page del sito www.siae.it ;

- Per chi è già abbonato e deve rinnovare, inserendo il codice abbonamento, inviatogli per posta ordinaria o per e.mail o da richiedere al Servizio Clienti (06/5990.5200, info.utilizzatori@siae.it). Inoltre, solo per il primo accesso, dovrà essere inserito un codice di controllo inviato da SIAE per posta elettronica.

 

Mediante il portale puoi comunicare l’installazione di nuovi apparecchi o l’eliminazione di altri, ovvero l’appartenenza ad una associazione di categoria, firmataria di una convenzione con la SIAE, al fine di ottenere la riduzione prevista per gli associati. Il certificato comprovante l’adesione per l’anno in corso è l’unico documento da inserire in “upload” nel portale previa scansione.

Per il pagamento, inoltre, puoi scegliere la modalità per te più comoda. Con la nuova piattaforma “My Bank”, infatti, è possibile pagare con bonifico, carta di credito, pay pal e mav.

 

All’interno del portale è disponibile anche una guida pratica (“Come Fare”) e un servizio di Assistenza (“Assistenza e Contatti”). Per accedere al servizio ti verrà chiesto di inserire il codice fiscale o la partita IVA e il codice abbonamento (qualora lo avessi smarrito, potrai richiederne il duplicato rivolgendoti al Servizio Clienti).

Con il portale “Musica d’Ambiente” puoi pagare anche i “diritti connessi” (*). La SIAE ti offre la possibilità di corrispondere in un’unica soluzione anche i diritti che la legge riconosce ai produttori fonografici ed agli artisti interpreti ed esecutori.

A partire dal 1° gennaio 2017, se sei titolare di un pubblico esercizio (bar, ristorante, pub.) potrai avvalerti delle nuove tariffe, semplici e chiare, concordate da SIAE con le principali Associazioni di categoria del settore. Entra nel Portale Musica d’Ambiente e verifica se le nuove tariffe sono per te convenienti. Potrai scegliere di optare anche per delle tariffe flat :“audio” o “audio/video”, all’insegna del “tutto compreso”, con la libertà di installare ogni qualsivoglia apparecchio audio o video ad un unico conveniente prezzo per soddisfare ogni esigenza della tua clientela.

Se, invece, le nuove tariffe non dovessero per te essere convenienti potrai ancora per tre anni avvalerti di quelle vecchie, all’unica condizione che tutto sia rimasto uguale rispetto all’anno precedente.   

 

(*): gli organismi e le società che hanno la gestione dei diritti connessi hanno conferito a SIAE il mandato per l’incasso dei diritti di loro spettanza