mioBorderò

ACCEDI AL PORTALE oppure REGISTRATI AI SERVIZI ONLINE
 

mioBorderò è il nuovo portale per la gestione dei Programmi Musicali online. E’ rivolto a tutti gli Organizzatori e ai Direttori d’Esecuzione di eventi, che ora potranno effettuare tutte le operazioni un tempo cartacee, online e senza dover tornare allo sportello SIAE.


Quali sono i vantaggi per l’Organizzatore?

- Assegnazione PM al Direttore d’Esecuzione: è possibile ricercare per indirizzo e-mail o codice fiscale il direttore dell’esecuzione e procedere all’assegnazione via web del Programma Musicale Digitale;

- Riconsegna PM alla SIAE: la riconsegna online del Programma Musicale Digitale permette agli Organizzatori di restituire il documento senza doversi recare agli Uffici SIAE di competenza.


Quali sono i vantaggi per il Direttore d’Esecuzione?

- Accettazione PM e riconsegna da/all’Organizzatore: la presa in carico e la restituzione del Programma è molto più rapido e facile, alleggerendo il DE durante lo svolgimento del suo lavoro;

- Compilazione PM: l’aggiunta dei brani è resa più semplice e veloce grazie alla ricerca dei brani pensata apposta per il portale e alla possibilità di creare delle playlist da utilizzare nella compilazione. 

    

Come fare per essere abilitati?
 

Per poter fruire di tale servizio è necessario che entrambe le figure professionali, Organizzatore e Direttore d’Esecuzione, siano abilitate al servizio. Come fare:

mioBorderò - Organizzatore

1.         Recarsi presso Ufficio SIAE di competenza;

2.         Richiedere credenziali di accesso al portale SIAE (se non registrato);

3.         Richiedere abilitazione a “mioBorderò – Organizzatore”.

mioBorderò - Direttore d’Esecuzione

1.         Registrarsi al sito SIAE come persone fisiche (se non registrato);

2.         Attivare autonomamente il link “mioBorderò – Direttore d’Esecuzione”.

 

Per maggiori informazioni sul servizio mioBorderò è possibile contattarci al numero 06/59905200 oppure attraverso il Form web di assistenza SIAE, selezionando la Tipologia Utente “Utilizzatore”; Portali; MioBorderò-Organizzatore/MioBorderò-Direttore d'esecuzione.

Portale Musica d'Ambiente

Oggi con pochi click hai la possibilità di attivare o rinnovare il tuo abbonamento per “musica d’ambiente”, avendo accesso ad un repertorio musicale vastissimo e di successo nel quale troverai sicuramente il genere di musica più adatto al tuo locale.  La “musica d’ambiente” è quella musica di sottofondo diffusa con radio, apparecchi multimediali, TV, ecc. (no live) che rende più gradevole la permanenza del cliente in un locale o in un esercizio.

Tramite il portale “Musica d’Ambiente”, puoi comodamente gestire e pagare online il tuo abbonamento senza doverti recare all’Ufficio SIAE competente per territorio.
 


L’accesso al portale può avvenire:

- Per chi deve abbonarsi per la prima volta, previa registrazione nell’apposita sezione “accedi/registrati” presente nella home page del sito www.siae.it ;

- Per chi è già abbonato e deve rinnovare, inserendo il codice abbonamento, inviatogli per posta ordinaria o per e.mail o da richiedere al Servizio Clienti (06/5990.5200, info.utilizzatori@siae.it). Inoltre, solo per il primo accesso, dovrà essere inserito un codice di controllo inviato da SIAE per posta elettronica.

 

Mediante il portale puoi comunicare l’installazione di nuovi apparecchi o l’eliminazione di altri, ovvero l’appartenenza ad una associazione di categoria, firmataria di una convenzione con la SIAE, al fine di ottenere la riduzione prevista per gli associati. Il certificato comprovante l’adesione per l’anno in corso è l’unico documento da inserire in “upload” nel portale previa scansione.

Per il pagamento, inoltre, puoi scegliere la modalità per te più comoda. Con la nuova piattaforma “My Bank”, infatti, è possibile pagare con bonifico, carta di credito, pay pal e mav.

 

All’interno del portale è disponibile anche una guida pratica (“Come Fare”) e un servizio di Assistenza (“Assistenza e Contatti”). Per accedere al servizio ti verrà chiesto di inserire il codice fiscale o la partita IVA e il codice abbonamento (qualora lo avessi smarrito, potrai richiederne il duplicato rivolgendoti al Servizio Clienti).

Con il portale “Musica d’Ambiente” puoi pagare anche i “diritti connessi” (*). La SIAE ti offre la possibilità di corrispondere in un’unica soluzione anche i diritti che la legge riconosce ai produttori fonografici ed agli artisti interpreti ed esecutori.

A partire dal 1° gennaio 2017, se sei titolare di un pubblico esercizio (bar, ristorante, pub.) potrai avvalerti delle nuove tariffe, semplici e chiare, concordate da SIAE con le principali Associazioni di categoria del settore. Entra nel Portale Musica d’Ambiente e verifica se le nuove tariffe sono per te convenienti. Potrai scegliere di optare anche per delle tariffe flat :“audio” o “audio/video”, all’insegna del “tutto compreso”, con la libertà di installare ogni qualsivoglia apparecchio audio o video ad un unico conveniente prezzo per soddisfare ogni esigenza della tua clientela.

Se, invece, le nuove tariffe non dovessero per te essere convenienti potrai ancora per tre anni avvalerti di quelle vecchie, all’unica condizione che tutto sia rimasto uguale rispetto all’anno precedente.   

 

(*): gli organismi e le società che hanno la gestione dei diritti connessi hanno conferito a SIAE il mandato per l’incasso dei diritti di loro spettanza

 

LICENZE PER CD E DVD

E’ disponibile un servizio online per ottenere il rilascio di contrassegni SIAE e/o di Licenze per la riproduzione di opere del repertorio SIAE, per CD, DVD ed altri tipi di supporti. Il servizio consente ai produttori di inoltrare le richieste attraverso un apposito portale web, evitando l’invio per posta elettronica e, nella maggior parte dei casi, l’attuale compilazione manuale dei moduli e loro successiva scansione. Consente inoltre di poter utilizzare nuove funzionalità di pagamento.

Come accedere al servizio

Per accedere al servizio, è sufficiente registrarsi sul Portale dei Servizi online, poi selezionare “Licenze per CD e DVD” tra quelli disponibili, allegare la documentazione richiesta (ad es. copia documento di identità o visura camerale) ed accettare le condizioni di servizio.

La SIAE si riserva comunque di richiedere anche successivamente ulteriori chiarimenti o integrazioni a completamento dell’istruttoria.

Si verrà indirizzati sulla propria pagina d’accesso “Crea e gestisci le tue richieste” da dove si possono inserire richieste di vario genere: licenze per supporti audio, video e multimediali, contrassegni per importazioni, dichiarazioni sostitutive ecc. Nella stessa pagina sono visualizzabili anche le richieste già inserite, suddivise in appositi box (“Bozze”, “Inviate”, “Da pagare”, “Pagate”, “Respinte”).

Nell’area web dedicata sono disponibili maggiori informazioni su "come funziona" l’applicativo e lo specifico manuale di utilizzo dedicato alle sole licenze audio.

E’ possibile richiedere ogni ulteriore informazione riguardante detta procedura online scrivendo alla mail drmcentralizzato.MFV@siae.it o telefonando al numero 06.5990.3850.

Modalità di funzionamento

Il produttore potrà inserire direttamente, attraverso il portale web, i dati richiesti (ad es. quelli anagrafici del supporto e quelli di dettaglio dei contenuti) ed allegare la documentazione obbligatoria (ad esempio fascetta del supporto).

La richiesta, se salvata senza invio, sarà visualizzabile nella pagina iniziale tra le “Bozze” o,  al termine del processo di inserimento dati e invio, tra le “Inviate

Dopo essere stata validata e valorizzata da SIAE, la richiesta  verrà trasferita nel box “Da pagare”, dove potrà essere selezionata, anche insieme ad altre, per procedere al pagamento effettivo. Una mail avviserà comunque il produttore dell’avvenuto passaggio.

In caso di eventuale impossibilità di accogliere la richiesta, la stessa verrà invece trasferita nel box “Respinte”. Anche in questo caso le motivazioni e il passaggio saranno oggetto di comunicazione a mezzo mail.

Infine, la licenza sarà disponibile nel box “Pagate” e la fattura nell’area “I miei ordini”.

I contrassegni, con spese a carico della SIAE, saranno recapitati dal corriere all’indirizzo indicato dal produttore nella richiesta. Aggiornamenti sullo stato delle consegne arriveranno tramite sms o sull’indirizzo di posta elettronica. Il produttore potrà comunque rivolgersi per ulteriori informazioni relative alle spedizioni al numero telefonico 02.8649.6355.

Portale Autori ed Editori

Grazie al Portale Autori ed Editori gli aventi diritto hanno accesso in modo semplice e veloce a diversi servizi relativi ai propri repertori depositati presso la Divisione Musica e le Sezioni Opere Drammatiche e Radiotelevisive e Lirica.

A partire dal 24 luglio tra i servizi online è disponibile il Nuovo Portale Autori ed Editori, con una veste grafica completamente rivista, pensata per facilitare la consultazione dei tuoi dati. Scopri subito le nuove funzionalità!

In particolare gli utenti registrati potranno consultare il repertorio depositato di opere musicali, drammatiche, radiotelevisive (DOR) e liriche, comprensivo delle quote di riparto di ciascuna opera, accedere al dettaglio delle utilizzazioni del proprio repertorio musicale e visualizzare grafici sui trend di incasso, accedere a un percorso guidato per la compilazione del modulo di dichiarazione delle opere musicali, effettuare la dichiarazione online per le opere musicali e liriche straniere se sub-editori, unici firmatari; comunicare i dati relativi a future rappresentazioni di opere facenti parte del proprio repertorio lirico (comprensive dei compensi da incassare), accedere agli elenchi di utilizzazioni in supporti fono e videografici di opere musicali non identificate, con la possibilità di segnalare abbinamenti con titoli del proprio repertorio. Per la Divisione Musica sono evidenziate eventuali irregolarità nei depositi e le relative modalità di regolarizzazione.

Il Portale Autori ed Editori viene messo da subito a disposizione di tutti gli Autori ed Eredi di Autori che si iscrivono in qualità di Associati o Mandanti. Questi ultimi infatti riceveranno le credenziali per l’accesso ai servizi già al momento del perfezionamento della pratica di associazione o di mandato. Per navigare all’interno del Portale Autori ed Editori sarà sufficiente accettare le Condizioni Contrattuali di utilizzo del servizio direttamente on line, al primo accesso.  

Per tutti coloro già iscritti in SIAE e per gli Editori nuovi iscritti sarà comunque possibile l’accesso al Portale Autori ed Editori attraverso una semplice procedura di seguito descritta:

1. devi aver già effettuato l’iscrizione a SIAE come associato o mandante ed essere così in possesso del ‘numero di posizione SIAE’;

2. effettua la registrazione ai Servizi online, a seguito della quale ottieni le credenziali di accesso (codice utente e password). Per farlo basta premere il pulsante registrati in alto nella pagina e compilare tutti i campi (se sei un editore e vuoi chiedere l’accesso per la tua società devi registrarti come persona fisica);

3. al termine della registrazione, accedi ai Servizi online con le tue credenziali e chiedi l’adesione al Portale Autori ed Editori, presente nell’elenco dei servizi attivabili, seguendo la procedura guidata. Inserisci dunque in questa fase il numero di posizione SIAE per la quale richiedi l’accesso;

4. terminata questa fase, devi effettuare l’upload dei documenti che ti sono richiesti (è necessario cliccare sul tasto UPLOAD DOCUMENTI);

5. al termine di questa procedura l’ufficio competente provvederà a controllare i dati e i documenti che avrai provveduto a salvare nel sito e successivamente riceverai una conferma dell’avvenuta attivazione del servizio;

6. al tuo primo accesso (per la posizione SIAE specificata) dovrai accettare le Condizioni Contrattuali di utilizzo del Portale Autori ed Editori, necessarie per usufruire del servizio. 

 

Se sei un autore e vuoi iscriverti per la prima volta alla SIAE puoi farlo anche on line

.

 

 

 

Al momento l’iscrizione on line non è disponibile per ex-iscritti SIAE, minori di 16 anni, eredi, aziende ed estensioni di qualifica. 

 

Cosa Aspetti? Scegli il tipo di rapporto di adesione che fa al caso tuo, deposita le opere che vuoi tutelare e inizia a guadagnare grazie alla tua creatività!

Bollinatura libri

Il servizio online di bollinatura libri consente agli editori librari di effettuare via web le richieste di contrassegni (bollini) per i libri, ottimizzando i tempi di lavorazione e consegna. Inoltre, gli utenti registrati al portale hanno la possibilità di visualizzare comodamente quante e quali richieste sono state inviate, per quanti bollini, e conoscerne lo stato di lavorazione (o di consegna).  

Per accedere al servizio online occorre sottoscrivere l'Accordo con SIAE che ne disciplina l'utilizzo. L’Accordo dovrà essere stampato, compilato e firmato in duplice copia. Insieme a copia della visura camerale e copia del documento di identità del legale rappresentante, dovrà essere inviato per posta raccomandata a: 

SIAE - Direzione Generale
Mercato Fonovideografico e Antipirateria
Viale della Letteratura, 30 – 00144 ROMA

L’ufficio si riserva di richiedere ulteriori chiarimenti o integrazioni a completamento dell’istruttoria. Dopo la concessione dell’Accordo, l’editore riceverà le credenziali di accesso alla procedura on line e il relativo manuale di utilizzo. Per informazioni è disponibile l’indirizzo vidimazione.MFV@siae.it

Portale Organizzatori Professionali

Il Portale Organizzatori Professionali facilita lo svolgimento delle pratiche SIAE da parte degli utilizzatori professionali, senza la necessità di recarsi allo sportello, senza code e direttamente online.

In particolare, il portale permette di effettuare direttamente via web:

- le richiesta del permessi di utilizzazione dei repertori tutelati da SIAE in ambito di spettacoli o intrattenimenti;

- la visualizzazione dei compensi dovuti per il rilascio del permesso;;

- Il download del MAV per il pagamento

- la trasmissione dei dati economici della manifestazione;

 

Inoltre, il portale consente di gestire i programmi musicali in formato digitale, assegnandoli direttamente al direttore delle esecuzioni e poi restituirli alla SIAE in modalità online.

Per poter accedere ai servizi online è necessario utilizzare le credenziali di accesso che vengono fornite presso qualsiasi ufficio territoriale SIAE sottoscrivendo uno specifico accordo.

L’accordo, compilato e sottoscritto dal rappresentante legale, deve essere consegnato presso uno dei punti territoriali SIAE.

Al ricevimento della documentazione richiesta, l'ufficio preposto provvede alle verifiche occorrenti e si riserva di richiedere ulteriori chiarimenti o elementi identificativi prima del rilascio dell'autorizzazione all'accesso al servizio online. Completata la verifica, verrà restituita copia dell'accordo controfirmato e da quel momento sarà possibile accedere direttamente al servizio.

Resta salva la facoltà di chiedere assistenza presso lo sportello SIAE anche per la fase di registrazione al portale: in questo caso il codice utente verrà fornito dall’operatore SIAE e la password verrà inviata alla casella di posta elettronica dichiarata.

Licenze per riproduzioni arti visive

Il Portale online dedicato alle Arti Visive permette agli utilizzatori di effettuare agevolmente via web tutte le richieste per l’autorizzazione alla riproduzione delle opere delle arti visive tutelate dalla SIAE su supporti di qualsiasi genere e formato.

Una volta inoltrata la richiesta, gli utilizzatori otterranno a seconda dei casi “autorizzazioni immediate” ovvero “autorizzazioni con istruttoria” da parte della SIAE, salvo specifico diniego degli aventi diritto.

SIAE contatterà gli aventi diritto per poi comunicare ai richiedenti le relative tariffe per la licenza di utilizzo.

Per iscriversi al portale e utilizzare i servizi basta sottoscrivere l’accordo con SIAE relativo ai termini di utilizzo del servizio. Una copia dell'accordo, compilata e sottoscritta dal rappresentante legale, dovrà essere inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo.

SIAE Direzione Generale  Sezione OLAF - Arti Figurative  Via della Letteratura n. 30 – 00144 ROMA

Al ricevimento della documentazione richiesta, l'ufficio preposto provvederà alle verifiche occorrenti e si riserva di richiedere ulteriori chiarimenti o elementi identificativi prima del rilascio dell'autorizzazione all'accesso al servizio online
Completata la verifica sarà restituita via posta copia dell'accordo controfirmato e saranno comunicate le credenziali di accesso al portale con due modalità differenti:

●   Codice utente, mediante e-mail/fax.
● Password, mediante e-mail alla casella di posta elettronica dichiarata.

Se sei già abilitato accedi al portale oppure stampa l'accordo per chiedere l'abilitazione al portale.

Dichiarazione diritto di seguito

Il Portale dedicato al Diritto di Seguito permette ai professionisti del mercato dell’arte di assolvere a tutti gli obblighi di dichiarazione di vendita e di pagamento del giusto compenso legati al Diritto di Seguito direttamente online, in modo semplice e veloce.

Il Diritto di Seguito è il diritto dovuto agli autori o eredi di autori di opere d’arte e manoscritti a ricevere una percentuale sul prezzo di vendita di una propria opera per ogni vendita successiva alla prima, ed è dovuto ogniqualvolta avvenga una transazione nella quale sia coinvolto un professionista del mercato dell’arte (Casa d’Asta, Galleria d’Arte, Commerciante d’Arte) in qualità di venditore - acquirente - intermediario. Per poter usufruire dei servizi online è necessario registrarsi al servizio.

Per registrarsi al portale è necessario scaricare l’Accordo di Esazione Telematica del Diritto di Seguito che disciplina l'utilizzo del servizio. Una copia dell'accordo, compilata e sottoscritta dal rappresentante legale, dovrà essere inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo:

SIAE Direzione Generale Sezione OLAF - Diritto di Seguito Via della Letteratura n. 30 – 00144 ROMA

Al ricevimento della documentazione l'ufficio preposto provvederà alle verifiche occorrenti, e si riserva di richiedere ulteriori chiarimenti o elementi identificativi prima del rilascio dell'autorizzazione all'accesso al servizio online. Completata la verifica sarà inviato un messaggio via e-mail con l'indicazione dell'esito dell'istruttoria e verrà restituita copia dell'accordo controfirmato tramite posta.

Inoltre saranno comunicate le credenziali di accesso al servizio online con due modalità differenti:

- codice utente , mediante email alla casella di posta elettronica dichiarata / mediante fax .
- password , mediante email alla casella di posta elettronica dichiarata.

Se sei già abilitato accedi al portale oppure stampa l’Accordo di Esazione Telematica del Diritto di Seguito per chiedere l'abilitazione al portale.

Licenze per Deejay

Il Portale esiste per consentire ai deejay di riversare su supporto meccanico (CD, DVD etc.) o memoria residente (hard disk, chiavi USB) musica tutelata dal diritto d’autore da riprodurre in pubblico, pagando agli aventi diritto il giusto compenso.

La richiesta può essere svolta on line attraverso il portale. Per poter utilizzare il servizio online è necessario effettuare la registrazione ai Servizi on line, accedere ai Servizi on line ed effettuare la "richiesta di adesione" alla Licenza Deejay on line.

Dopo la richiesta di adesione, il disk jockey potrà scaricarsi i seguenti allegati:

- Licenza  che specifica - tra l’altro -  i diritti concessi e le condizioni economiche
- Manuale operativo
- Legenda per la dichiarazione delle copie lavoro

La Licenza  stampata, compilata e sottoscritta in duplice copia, insieme a fotocopia di un documento di identità, dovrà essere inviata tramite fax al numero 06.5990.3442, oppure per raccomandata all'indirizzo:

Siae Direzione Generale
Mercato Fonovideografico e Antipirateria
Viale della Letteratura,30
00144 Roma

L’ufficio  si riserva di chiedere ulteriori chiarimenti o elementi identificativi prima del rilascio della Licenza. Lo stato della richiesta di adesione e i successivi adempimenti verranno comunicati tramite e-mail. 

In qualsiasi momento, accedendo al Portale, sarà possibile verificare lo stato della propria richiesta.