News

WORLDMUN 2016, IL DIRETTORE GENERALE BLANDINI: PER UN FUTURO CREATIVO, RENDIAMO GIUSTIZIA AGLI AUTORI

Tremila studenti di 110 nazionalità, scelti tra i più promettenti nelle università di tutto il mondo - dagli Stati Uniti alla Russia, dai Paesi del Sud America ed Europa alla Cina, dall’Iran all’Afghanistan, dall’Iraq e Siria, fino ai più piccoli