Vivaverdi, online il nuovo numero
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Vivaverdi, online il nuovo numero

E’ disponibile nella sezione Cultura e Solidarietà del sito il nuovo numero di Vivaverdi, il Giornale degli Autori e degli Editori, che con questa uscita chiude l’esperienza avviata oltre dieci anni fa come continuazione ideale del Bollettino pubblicato da SIAE fin dagli inizi del secolo scorso. La copertina è dedicata alle risate da record di Enrico Brignano, autore e attore, sempre sulla cresta dell’onda tra film, teatri e tv. Come hanno certificato i dati SIAE, il suo recente spettacolo Evolushow 2.0 è stato il più visto del primo semestre 2015. La recensione del direttore editoriale Gian Luigi Rondi è dedicata all’emozionante film di Daniele Luchetti Chiamatemi Francesco sulla figura del papa arrivato dall’altra parte del mondo. L’importante compleanno del Centro Sperimentale di Cinematografia, che ha compiuto ottant’anni, è invece al centro dell’intervista di Mimmo Rafele al Presidente Stefano Rulli sulla gloriosa storia del CSC, ma anche sulla profonda mutazione dei linguaggi. Quando nacque il cinema elettronico è il titolo dell’articolo di Silvio Maestranzi  sull’iniziativa della Rai di riproporre film con un sistema elettronico nuovo, un’occasione per ricordare che il servizio pubblico televisivo fu in prima linea nella sperimentazione sia dal punto di vista dell’impegno produttivo che tecnico e artistico.

Si chiamano Niccolò e Jacopo Boldini, ma sono conosciuti come La Scapigliatura. Entrambi under 30 e animati da forte passione civile, sono stati premiati con la Targa Tenco per la migliore opera prima. Nell’intervista realizzata da Ilaria Urbani i due giovani musicisti parlano anche del loro rapporto con SIAE. E' un giovane musicista anche Gabriele Ciampi che, dopo il grande successo ottenuto con il concerto alla Casa Bianca davanti a Michelle e Barack Obama l’8 dicembre scorso, è tornato in Italia, all’Auditorium Parco della Musica di Roma, dove il 6 gennaio ha diretto l’ensemble di trenta elementi della sua CentOrchestra. Intervistato da Carmen Scalet, Ciampi racconta la sua esperienza americana e il suo lavoro di compositore. Ha attraversato invece mezzo secolo di musica italiana Vito Cappa, più noto come Dino Kappa, il virtuoso del basso elettrico che ha pubblicato recentemente un libro sui suoi incontri e sulle imprese discografiche. Con Flaviano De Luca, che lo ha intervistato, ha ripercorso la sua Vita d’artista partendo dal basso.

In questo numero di Vivaverdi Valerio Magrelli affronta il tema della libertà d’espressione in un periodo in cui dilaga la violenza del fondamentalismo islamico parlando della rivista marocchina La vague culturelle, pubblicata in francese e in arabo. La scrittura in carcere e l’incontro tra persone recluse e tutor d’eccezione che aiutano coloro che stanno scontando una condanna a trasformare il proprio vissuto in espressione letteraria è l’idea da cui è nato invece il Premio Letterario Goliarda Sapienza Racconti dal carcere. La cronaca della quinta edizione, che si è conclusa il 16 novembre scorso nel carcere di Regina Coeli a Roma, nell’articolo di Maria Rosaria Grifone.

Vivaverdi ospita anche in questo numero altri contributi e rubriche per offrire una panoramica sul mondo della cultura e dello spettacolo e sulle numerose attività che SIAE sostiene. Grazie al taglio multimediale del webmagazine, gli articoli sono arricchiti con photogallery, video, clip audio e frammenti filmati.

Related