VENEZIA 73: ARCHIVI FILMICI ED EVOLUZIONE DELLE NORME, DOMANI IL SEMINARIO DEL CSC
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

VENEZIA 73: ARCHIVI FILMICI ED EVOLUZIONE DELLE NORME, DOMANI IL SEMINARIO DEL CSC

Si terrà domani, in occasione della Mostra Internazionale dell’Arte Cinematografica di Venezia, il seminario promosso dalla Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale su alcuni temi d’importanza strategica per il mondo dell’audiovisivo.

Un confronto tra i rappresentanti di istituzioni culturali ed esperti di settore, alla presenza del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo On. Dario Franceschini e con i saluti istituzionali del Presidente della Biennale di Venezia Paolo Baratta, del Presidente e Amministratore Delegato Istituto Luce Cinecittà Roberto Cicutto, del Consigliere di Gestione SIAE Andrea Purgatori e del Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Stefano Rulli.

A partire dalle 10, presso l’Hotel Excelsior (Lido di Venezia), direttori di Cineteche, dirigenti del Mibact, rappresentanti SIAE, responsabili delle Teche Rai e giuristi esperti del diritto d’autore dibatteranno su argomenti che spaziano dalla necessità di istituire un registro dei film restaurati alla valorizzazione delle opere orfane (i titolari dei cui diritti sono sconosciuti o introvabili), passando per l’utilizzo del materiale d’archivio per nuove produzioni a carattere storico e didattico.

Coordinato da Marcello Foti, Direttore Generale Centro Sperimentale di Cinematografia, il convegno si articolerà in tre momenti I film d’archivio nella prospettiva europea, La produzione e la memoria, Banche dati e archivi. Nell’occasione La Cineteca Nazionale e SIAE presenteranno il progetto La banca storica del cinema italiano che, grazie ad un'interfaccia web, integra le informazioni filmografiche connesse al multiforme patrimonio della Cineteca, con i dati di affluenza del pubblico nelle sale cinematografiche raccolti a livello nazionale da SIAE. La base dati integrata sarà accessibile attraverso i portali delle istituzioni ideatrici e realizzatrici del progetto.

Qui il programma completo.

Related