Una finalissima di tre giorni per il Premio Bindi 2016
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Una finalissima di tre giorni per il Premio Bindi 2016

Inizieranno questa sera le finali del Premio Bindi 2016, organizzato dal Comune di Santa Margherita Ligure, in collaborazione con l’Associazione Culturale Le Musa Novae di Chiavari, e con il patrocinio di SIAE.

La tre giorni conclude la dodicesima edizione del premio dedicato alla memoria di Umberto Bindi, protagonista della scuola genovese, e pensato per valorizzare il talento dei giovani in ogni genere di musica, dalla composizioni classiche alle più innovative.

Due i momenti che scandiscono le giornate: nel pomeriggio, i finalisti proporranno in versione acustica due loro opere diverse da quelle in concorso; la sera, spazio ai brani in gara e a quelli dei cantautori italiani più noti.

Tra gli ospiti Cristina Donà, alla quale verrà consegnata la targa “Premio Bindi alla Carriera” e Cecilia, la giovane arpista cantautrice rivelazione dell’anno scorso.

Una giuria di esperti composta da musicisti, autori e giornalisti decreterà il vincitore assoluto. Per lui, targa AFI (Associazione Fonografici Italiani), iscrizione e partecipazione a master class per cantautori presso Akamu (Accademia della Canzone e della Musica – Università di Asti) e la possibilità di presentare il proprio progetto all’interno di festival nazionali dedicati alla canzone d’autore. La giuria si riserverà anche di assegnare altri riconoscimenti per il valore artistico delle opere in concorso: per il “Miglior Testo”, la “Migliore Musica” e il “Miglior Interprete”.

Related