Una calda “Estate Romana 2016”, la stagione della cultura in città
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Una calda “Estate Romana 2016”, la stagione della cultura in città

È la 39° edizione de “L’Estate Romana”, manifestazione promossa da Roma Capitale e sostenuta da SIAE con particolari agevolazioni sul diritto d’autore.

Spettacoli di tradizione e proposte culturali innovative compongono il variegato programma che, fino a settembre, unisce nel segno dell’arte tutta la città di Roma: musica, teatro, danza, cinema, incontri ed eventi animano i luoghi della vita quotidiana, i monumenti, i parchi, le ville storiche e i siti archeologici.

Tra sodalizi consolidati e nuove proposte, il calendario 2016 presenta una ricca offerta culturale come Luglio suona bene, Shakespeare sotto le stelle di Roma, Summertime 2016, Effetto Notte, la Stagione estiva del Teatro dell’Opera a Caracalla, I Viaggi nell’Antica Roma, Di scena in Estate.  Ma “L’Estate Romana” invade gli spazi per la cultura anche con attività in Case e Musei pensate per il pubblico di tutte le età: Technoestate, Astrosummer, i laboratori per bambini alla Casina di Raffaello, le mostre ospitate nel Sistema Musei Civici, nel Palazzo delle Esposizioni, nelle Scuderie del Quirinale, nella Casa della Memoria e della Storia.

Tra gli appuntamenti da segnare in agenda in questi giorni, Gianni Berengo Gardin. Vera fotografia. Reportage, immagini, incontri, ospitata nelle sale del Palazzo delle Esposizioni (fino al 28 agosto); il MACRO di via Nizza ospita Roma Pop City 60-67, oltre 100 opere fra dipinti, sculture, fotografie, installazioni e anche film d’artista e documentari, recuperati grazie alla collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia - Cineteca Nazionale, che hanno come protagonista la Roma dei primi anni ’60 (dal 13 luglio).

Fino al 14 luglio il Teatro Vascello propone la rassegna estiva di danza e prosa Fuori Programma, una programmazione teatrale senza interruzioni. Per gli amanti del grande schermo: proiezioni tutte le sere nelle quattro sale dell’Isola del Cinema sull’Isola Tiberina, location del Festival Hollywood sul Tevere. Venerdì 8 luglio, prima della proiezione di Non Essere Cattivo, Paolo Vivaldi ricorda il regista Claudio Caligari con il concerto Il suono dell’immagine.

Il calendario completo degli eventi è sul sito www.estateromana.comune.roma.it

 

Related