Tutto pronto per “Salotto Sarzana”: tre giorni di musica, cultura, televisione e attualità
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Tutto pronto per “Salotto Sarzana”: tre giorni di musica, cultura, televisione e attualità

Al via oggi “Salotto Sarzana”, manifestazione culturale dedicata alla musica, televisione e attualità che si terrà presso il Palazzo Civico della cittadina ligure fino a domenica 10 aprile. Nata da un’idea di Andrea Camaiora, giornalista e spin doctor, promossa dal Comune di Sarzana, l’iniziativa riceve il patrocinio di SIAE ed è organizzata da SPIN (Strategy Politcs Image e Newsmaking), team strategico attivo tra Roma e Milano.

Apertura ufficiale alle 16.30 con “Laboratorio Fiction”. Diretto da Biagio Proietti, sceneggiatore, regista, scrittore e Consigliere di Gestione SIAE, con la partecipazione di Carla Ridella del cineforum “Cinema Italia”, l’incontro ripercorre la storia della televisione italiana dai primi sceneggiati alla moderna fiction, un momento di confronto sull’evoluzione del piccolo schermo dalle sue origini alle prospettive future.

Confermato anche quest’anno l’appuntamento dedicato al diritto d’autore: domani (9 aprile) alle 18, spazio a “Musica e parole. I segreti della scuola genovese: da Lauzi a Fossati” che vede protagonista Oscar Prudente, cantautore, musicista e Consigliere di Sorveglianza SIAE. Un approfondimento centrato sulla creatività che tocca i due aspetti complementari dell’opera dell’ingegno, l’espressione artistica e la tutela autorale, partendo dall’ispirazione per arrivare al momento finale del lavoro creativo cioè la remunerazione, che deve essere garantita e rispettata.

La seconda edizione del festival propone un programma in cui si affronteranno molte tematiche legate all'attualità con personalità del mondo della cultura, dell'impresa e dello spettacolo. Tra gli altri relatori: Alessandro Antinelli, conduttore de La Domenica Sportiva, i giornalisti Tommaso Labate, David Parenzo e Carmelo Lopapa, il volto di Sky Tg24 Federica De Sanctis, il consigliere di amministrazione della Rai Paolo Messa. E ancora l’ex Ministro dell’Ambiente Corrado Clini, il segretario generale dell’ACI Francesco Tufarelli, lo storico della televisione Giorgio Simonelli, la firma de Il Fatto Quotidiano Fabrizio d’Esposito.

Related