Torna MI AMI Festival, un lungo weekend di musica, arte e fumetti
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Torna MI AMI Festival, un lungo weekend di musica, arte e fumetti

Edizione numero 13 per MI AMI, il festival organizzato al Circolo Magnolia dell’Idroscalo di Milano da Rockit.it e dall'agenzia creativa Better Days con il supporto di SIAE. Anche quest'anno la manifestazione torna a segnare l'inizio all'estate con più di cinquanta concerti e live painting all’insegna della musica e dell’arte italiana. Tra i nomi: Baustelle, The Zen Circus, Il Pan del Diavolo, Campos, Lucio Corsi, Kiol, Giorgio Poi, Le Luci della Centrale Elettrica. Stasera a scaldare l'atmosfera ci sarà Carmen Consoli, cantautrice a cui è dedicato l’hashtag di questa edizione, #confusiefelici. Il suo sarà un concerto-evento creato appositamente per il pubblico del MI AMI.

Previsti ben tre i palchi ( Palco Dr. Martens, Palco Rizla  Palco Raffles Milano/MI FAI), a cui si aggiunge il Sailor Jerry Camp, una zona tutta nuova in cui rifugiarsi tra un live e l’altro che si accenderà con una serie di eventi a sorpresa. Anche quest’anno ad accompagnare le tre giornate del MI AMI non poteva mancare il MI FAI, lo spin off illustrato del festival, il palco dove musica e illustrazione si incrociano in maniera speciale e unica. L'obiettivo è quello di superare il traguardo delle oltre quindicimila persone che la passata edizione di sono scatenate a ritmo live.

Prevista anche un’area dedicata al mondo della gastronomia e dello street food, il MI MANGI. Quest’anno sarà anche più facile arrivare, grazie a un servizio navette gratuito da Piazza Argentina e via Stradivari. Il Festival ha una vocazione “green” e premia con un drink omaggio gli amici dell’ambiente che arriveranno in bicicletta.

Qui il programma completo del festival.

Related