Torna "Libriamoci": fino al 16 novembre giornate dedicate alla lettura nelle scuole
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Torna "Libriamoci": fino al 16 novembre giornate dedicate alla lettura nelle scuole

Prende il via oggi, per proseguire fino a sabato prossimo, "Libriamoci. Giornate di lettura nelle scuole" che coinvolge tutti gli studenti, dalla scuola dell'infanzia fino alle superiori, in Italia e all'estero, L'iniziativa è promossa dal Centro per il libro e la lettura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e dalla Direzione Generale per lo Studente del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Quest’anno sono più di duecentocinquantamila gli studenti coinvolti nelle attività di lettura, con un aumento superiore al 10% rispetto alla scorsa edizione. Oltre quattrocento tra scrittori, giornalisti, attori, esponenti di associazioni culturali, bibliotecari e privati cittadini andranno negli istituti scolastici in veste di lettori volontari per dare voce alle storie più appassionanti nel corso di circa duemila iniziative organizzate e delle migliaia nate spontaneamente anche al di fuori della settimana di Libriamoci. Anche le scuole italiane all'estero contribuiscono al successo e alla vitalità dell’iniziativa con ben diciassette Istituti nel mondo: dalla Cina al Brasile, dalla Francia alla Grecia, passando per Albania, Algeria, Egitto, Romania, Spagna, Svizzera e Turchia.

Tre i filoni tematici suggeriti, per ciascuno dei quali è stata preparata una bibliografia di riferimento. Il primo si intitola “Gianni Rodari: il gioco delle parole, tra suoni e colori”, in vista del centenario della nascita del grande autore, il secondo “Noi salveremo il pianeta”, sul ruolo decisivo delle nuove generazioni nella lotta ai cambiamenti climatici e - novità di questa edizione di Libriamoci – “La finestra sul mondo: perché leggere i giornali”, dedicato alle letture di giornali in classe e al confronto con i giornalisti che aderiranno come lettori.

La settimana di Libriamoci prende ufficialmente il via oggi presso l'Auditorium Unipol Enea Mazzoli di Bologna. La manifestazione inaugurale si è tenuta alla presenza di cinquecento allieve e allievi di scuole primarie e secondarie della città con gli interventi della giornalista e scrittrice Benedetta Tobagi e dello scrittore e accademico Alessandro Vanoli. L’iniziativa è sostenuta da diverse istituzioni, tra cui il Ministero degli Affari Esteri, SIAE, l'Associazione Italiana Editori e l'Anci. Media partner è Rai Cultura.

Related