TORNA IL CINEMA A TRASTEVERE: 60 NOTTI SOTTO LE STELLE CON OSPITI ANCHE INTERNAZIONALI
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

TORNA IL CINEMA A TRASTEVERE: 60 NOTTI SOTTO LE STELLE CON OSPITI ANCHE INTERNAZIONALI

Tornano dal 1° giugno al 1° agosto le sessanta notti del Festival Trastevere Rione del Cinema, la rassegna organizzata da Piccolo Cinema America e Municipio Roma I in piazza San Cosimato. Sessanta film gratis da vedere sotto le stelle, 400 posti a sedere e due novità che dichiarano la voglia di aprirsi al cinema internazionale in questa terza edizione: per il primo anno le pellicole verranno proiettate in lingua originale (con sottotitoli in italiano ad esclusione del classici Disney) e la presenza di ospiti – tra i tantissimi big italiani – come il Premio Oscar Asghar Faradhi, che il 30 giugno presenterà Il cliente, Babak Karimi e Radu Mihaileanu, applaudito regista de “Il Concerto”.

Tantissimi davvero i grandi nomi che prenderanno parte al Festival Trastevere Rione del Cinema: Paolo Virzì apre la rassegna con Caterina va in città in compagnia di Francesco Bruni, il 2 giugno Bernardo Bertolucci è a Trastevere con Ultimo tango a Parigi. Tornano a San Cosimato anche Daniele Vicari (l’8 giugno con Velocità massima), Carlo Verdone, che omaggia Anna Magnani con Bellissima il 23 giugno) e Gabriele Salvatores (il 16 luglio con Nirvana).

Tra i tanti importanti ospiti della rassegna sostenuta da SIAE, Nicola Piovani, Mario Martone, Andrea Segre, Edoardo Leo, Anna Foglietta, Rocco Papaleo, Edoardo De Angelis, Paolo Genovese, Kasia Smutniak, Paolo Civati, Roan Johnson, Claudio Giovannesi, Anna Buonaiuto, Gianni Amelio, Caterina Pecchioli, Volfango De Biasi, Alba e Alice Rohrwacher, Gianni Di Gregorio e moltissimi altri.

In programma anche cinque retrospettive dedicate a Michelangelo Antonioni, Stanley Kubrick, David Lynch, Luigi Magni e Asghar Farhadi; ogni sabato l’appuntamento per i più piccoli con i grandi Classici della Disney-Pixar, il concorso doc, per documentari under40 (una sera a settimana sarà proiettato uno dei titoli selezionati, il cui vincitore verrà inserito nella programmazione del Cinema Troisi) e il “Midnight's silent Horror”, una rassegna notturna horror a cura di Dario Argento in cuffia e radioline: i film sono proiettati in silent cinema per non disturbare la quiete dei residenti.

Related