TEATRO INDIA: DIECI STORIE PROPRIO COSì E IL FESTIVAL "UN'ALTRA STORIA"
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

TEATRO INDIA: DIECI STORIE PROPRIO COSì E IL FESTIVAL "UN'ALTRA STORIA"

Inizia oggi e replica fino al 29 marzo al Teatro India Dieci storie proprio così - terzo atto, uno spettacolo di Giulia Minoli e Emanuela Giordano, parte integrante del progetto “Il Palcoscenico della legalità”.

A portarlo in scena una compagnia affiatata di giovani - Daria D’Aloia, Vincenzo d’Amato, Anna Mallamaci, Valentina Minzoni, Alessio Vassallo e con Tommaso Di Giulio (autore delle musiche originali e alle chitarre), e Paolo Volpini (alla batteria) – che raccontano i guasti della corruzione, le diverse forme di criminalità organizzata e violenta.

Al termine delle rappresentazioni, sono previsti dibattiti con voci autorevoli, protagonisti ed esperti della vita civile: dal Presidente ANAC Raffaele Cantone (21 marzo) a Rosy Bindi (23 marzo); dal Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho (24 marzo) al Faccia a Faccia con Giovanni Minoli e il Procuratore capo DDA di Catanzaro Nicola Gratteri (25 marzo). Oltre a volti noti del cinema e della tv, tra cui l’attore e regista Pif e gli attori di Gomorra Cristina Donadio e Arturo Maselli (25 marzo).

Emanuela Giordano e Giulia Minoli sono partite nel 2012 scavando nella memoria, per ricordare chi ha combattuto le mafie. Da allora hanno viaggiato in tutta Italia, approfondendo il tema della lotta alla criminalità organizzata grazie all’aiuto di alcune università italiane e ai tanti testimoni che hanno raccontato le loro storie. Per questa ragione hanno deciso di concentrarsi sul presente, su ciò che accade ora e su quello che ognuno di noi può realmente fare, assumendoci la responsabilità di un cambiamento faticoso, difficile ma irrinunciabile.

Dal 23 al 25 marzo Dieci storie proprio così si amplia nel festival dell’impegno civile “Un’altra storia”, con un programma di laboratori per famiglie, dibattiti, proiezioni, spettacoli per bambini.

Venerdì 23 si comincia alle 18 con la proiezione di film tematici, alle 19 con lo spettacolo teatrale, al termine del quale il pubblico incontrerà Rosy Bindi, presidente della Commissione Bicamerale Antimafia, e Celeste Costantino, componente della stessa commissione nella legislatura passata e portavoce dell’Associazione daSud. Alle 21 è in programma il documentario Dieci storie proprio così di Giulia Minoli ed Emanuela Giordano (55’), prodotto da Jmovie e Rai Cinema, Premio speciale Nastri d’Argento Doc 2018. Sabato alle 11 si parla di media e mafie con giornalisti e attivisti (tra cui Federica Angeli e Amalia De Simone); nel pomeriggio la riflessione continua con la tavola rotonda insieme ai professori Nando Dalla Chiesa e Rocco Sciarrone e al Procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho. Dopo lo spettacolo (ore 18), il procuratore si confronta con il pubblico insieme al giornalista Giovanni Tizian. In serata proiezione del documentario Dieci storie proprio così e confronto con le autrici.

Domenica laboratori e attività per i più piccoli. Alle 11 incontro dedicato al rapporto tra cultura e impegno civile con volti noti del cinema, della tv e della letteratura, tra cui Pif e gli attori di Gomorra Cristina Donadio e Arturo Maselli. Alle 17 spettacolo e al termine  Faccia a faccia tra il giornalista Giovanni Minoli e il procuratore capo della Dda di Catanzaro Nicola Gratteri.

Related