SIAE sostiene la corsa all’Oscar di FUOCOAMMARE
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

SIAE sostiene la corsa all’Oscar di FUOCOAMMARE

SIAE sostiene la candidatura di Fuocoammare di Gianfranco Rosi agli Oscar 2017 come miglior documentario, assieme ai produttori Stemal Entertainment, 21Uno Film, Istituto Luce Cinecittà, Rai Cinema, Les Films d'Ici, Arte France Cinema, al MIBACT, MISE-ICE e Consulcesi Onlus.

“Come Società Italiana degli Autori ed Editori siamo orgogliosi di dare il nostro contributo alla promozione di un grande capolavoro del cinema documentario italiano - commenta Gaetano Blandini, direttore generale di SIAE. - Dopo essersi aggiudicato l’Orso d’oro a Berlino nel 2016, Fuocoammare ha già ricevuto 9 premi internazionali e oggi è fra le nomination all’Oscar. Le nostre congratulazioni a Gianfranco Rosi e a tutti i suoi compagni di questo viaggio verso Hollywood”.

SIAE è al fianco di Fuocoammare anche sostenendo un progetto speciale all’interno del Los Angeles, Italia – Film Fashion and Art Fest, considerato una delle più prestigiose vetrine dell'arte cinematografica italiana nel mondo: Honoring Gianfranco Rosi, nato con il supporto di SIAE per sostenere la candidatura all'Oscar del pluripremiato film documentario che racconta gli sbarchi dei migranti a Lampedusa. Oggi è presente lo stesso Rosi per la ritirare il premio “Master of Documentary” e domani 25 è prevista la proiezione di “Sacro GRA”, lavoro che valse al regista il Leone d’Oro alla 70. Mostra di Venezia, primo documentario nella storia della rassegna veneziana ad aggiudicarsi l’ambito riconoscimento.

Related