SIAE – CLASSICI di OGGI per la musica colta contemporanea Un attento resoconto e le risposte di SIAE al vivace dibattito sul progetto
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

SIAE – CLASSICI di OGGI per la musica colta contemporanea Un attento resoconto e le risposte di SIAE al vivace dibattito sul progetto

 

È in corso un vivace dibattito in merito a SIAE-Classici di oggi, progetto triennale fortemente voluto da SIAE per promuovere le eccellenze italiane della musica colta contemporanea, un repertorio molto importante per la ricchezza e il prestigio dell’offerta culturale del nostro Paese che necessità di essere sostenuto economicamente.  

In tre anni SIAE-Classici di oggi ha consentito di instaurare sinergie tra le maggiori realtà operative nel settore e di articolare un ricco programma di eventi, concerti e numerose produzioni. Particolarmente costruttive le occasioni di confronto con i professionisti della musica colta contemporanea, organizzate da SIAE a Roma nel 2016 e a Firenze nel 2017.  

Nel 2015 il Consiglio di Gestione di SIAE ha deliberato un contributo totale - per 3 anni- di 900.000 euro per Classici di Oggi, finanziando 3 categorie: gli Ensemble che dispongano di una propria stagione concertistica; Centri di produzione elettroacustica; Case discografiche attive in questo settore.

Attualmente sono quattordici i destinatari del finanziamento: Divertimento Ensemble, Fondazione Prometeo, New MADE Ensemble, L’arsenale, GAMO, Ex Novo Ensemble, Sentieri Selvaggi, Ars Ludi, dédalo ensemble, AGON, Tempo Reale, Edison Studio, Stradivarius, Ema Vinci Records.

Il processo di selezione ha visto la mappatura delle realtà operanti nel campo della musica colta contemporanea sulla base di un censimento analitico, a cura di un consulente esterno alla Società. Successivamente è stata nominata, da parte del Consiglio di Gestione di SIAE, una Commissione di probiviri per valutare il documento di sintesi della mappatura e procedere con una prima selezione di realtà da finanziare.    

Come noto, la commissione è composta dal M° Guido Salvetti, che la presiede; da due Consiglieri di Sorveglianza di SIAE, il M° Alessandro Solbiati e il dottor Piero Ostali, e dal M° Alessandro Magini.

Per maggiori informazioni sul progetto in questa pagina trovate un resoconto completo e le risposte ad alcune domande poste su SIAE-Classici di oggi.  

Related