Shakespeare Lab, tappa conclusiva all’Off/Off Theatre di Roma
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Shakespeare Lab, tappa conclusiva all’Off/Off Theatre di Roma

Gran finale questa sera all'Off/Off Theatre di Roma per Shakespeare Lab, seconda edizione del progetto “Tradizione - Il teatro di domani”, lanciato da Davide Sacco e Ilaria Ceci con il sostegno della Società Italiana degli Autori ed Editori. Obiettivo dell'iniziativa è creare una solida rete tra gli operatori del settore.

Si conclude così il viaggio attraverso l’opera del Bardo, iniziato il 20 settembre scorso da 27 giovani professionisti under 35 selezionati su bando pubblico e guidati, attraverso meeting, workshop e incontri, da maestri come Stefano Benni, Emma Dante, Mariano Rigillo, Tato Russo e Raimondo Guarino. Gli attori, autori e registi coinvolti, divisi in 5 gruppi con a disposizione 30 ore di sala prove, hanno lavorato su una o più opere di Shakespeare, mettendone in scena una rielaborazione in chiave contemporanea. Nel corso della serata sarà presentato un estratto di 15-20 minuti dei 5 lavori realizzati.

Una giuria di settore decreterà un vincitore a cui sarà assegnato un premio di produzione di 1.000 euro e l'opportunità di debuttare in residenza presso il Festival internazionale Quartieri dell'arte. Tradizione Teatro si impegnerà inoltre a distribuire lo spettacolo vincitore, dopo il debutto nazionale presso Quartieri dell'Arte. Una giuria di critici assegnerà invece il Premio Stampa, che consisterà nell'abbonamento per tutti i membri del gruppo alla stagione dell'Off/Off Theatre. La giuria popolare sceglierà infine uno spettacolo che debutterà in un teatro romano con un premio di produzione di 500 euro. 

Related