Sguardi Altrove Film Festival, le pellicole vincitrici arrivano a Roma
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Sguardi Altrove Film Festival, le pellicole vincitrici arrivano a Roma

Dopo la serata di premiazione, che si è svolta sabato scorso, Sguardi Altrove Film Festival, la manifestazione dedicata ai linguaggi artistici al femminile ha chiuso la sua 25esima edizione ieri allo Spazio Oberdan di Milano, per spostarsi alla Casa del Cinema di Roma, oggi e domani, con i film vincitori. Le proiezioni sono con ingresso libero.

È stato Thank You For The Rain della regista norvegese Julia Dahr ad aggiudicarsi il Premio Cinema Donna 2018 per la sezione Nuovi Sguardi, il concorso internazionale a regia femminile dedicato a documentari e lungometraggi di finzione.Il documentario racconta la storia dello straordinario contadino kenyota Kisilu Musya, capace di mobilitare le Nazioni Unite sugli effetti del cambiamento climatico che stanno colpendo la sua famiglia e la sua comunità.

A trionfare nel concorso #FrameItalia - Premio del Pubblico, sezione aperta anche alla regia maschile dedicata a film, documentari e cortometraggi italiani, è stato invece il documentario Il Club dei Centenari di Pietro Mereu, un viaggio nella remota provincia sarda dell’alta Ogliastra, dove si concentra il maggior numero di ultracentenari a livello mondiale.

Il Premio per il Miglior Cortometraggio del concorso internazionale a regia femminile Sguardi (S)confinati è stato assegnato alla regista Noa Gusakov per l’anteprima italiana Large Soldier, che ha ricevuto anche il Premio Talent Under 35 offerto dal Comune di Rho. Ambientato nel 1973, il cortometraggio racconta di Sherry, una quindicenne alla ricerca dell’amore tra i soldati del suo Paese in guerra.

Durante la due giorni romana saranno consegnati anche il Premio alla Carriera della 25° edizione del festival a Francesca Archibugi, regista e sceneggiatrice poliedrica che ha saputo attraversare mestieri, generi e linguaggi diversi, e il Premio Speciale SNGCI – Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani, che verrà assegnato dalla presidentessa Laura Delli Colli al documentario del concorso italiano #FrameItalia Punishment Island di Laura Cini.

Related