scompare a 69 anni l'autore e giornalista paolo giaccio
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

scompare a 69 anni l'autore e giornalista paolo giaccio

È morto ieri l’autore e giornalista Paolo Giaccio, nome di punta – con Renzo Arbore, Carlo Massarini e Mario Luzzatto Fegiz – della rivoluzione musicale degli anni Settanta e Ottanta in Rai, firmando programmi radiofonici come Per voi giovani, e televisivi, come Odeon, il rotocalco nato “per parlare di spettacolo facendo spettacolo”.

Nato a Roma nel 1950, era sposato da poche settimane con la scrittrice Camilla Baresani. Divenne soprattutto noto per aver inventato “Mister Fantasy”, la trasmissione condotta da Carlo Massarini che, presentava i videoclip musicali proprio mentre negli Stati Uniti nascevano Mtv e tutta la cultura (e l'industria) dei filmati musicali legati alle canzoni.

Tra i programmi firmati da lui, Obladi Obladà, condotto da Serena Dandini, e Immagina.

Giaccio si è spento dopo una lunga malattia a 69 anni, lasciando però un segno profondo negli studi della RAI: responsabile dei palinsesti di Raiuno, di Rai Educational e dei vari canali tematici di RaiSat, è stato uno dei protagonisti della stagione del grande rinnovamento culturale dell’azienda.

Per sua volontà, non si terranno cerimonie funebri.

Related