Regione Lazio, contributi allo spettacolo dal vivo
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Regione Lazio, contributi allo spettacolo dal vivo

Con la Deliberazione n. 112 del 22 marzo 2016 la Giunta regionale ha approvato i criteri per la partecipazione, l’assegnazione, l’erogazione, nonché le procedure per il monitoraggio e per la rendicontazione in materia di contributi allo spettacolo dal vivo. Il regolamento disciplina gli interventi a carattere ordinario in materia di spettacolo dal vivo, finanziati con il Fondo di cui all’articolo 23 della L.R. n. 15/2014. Possono partecipare soggetti giuridici privati ed enti pubblici.

Per attività di produzione dello spettacolo dal vivo si intendono quelle di creazione artistica e di allestimento tecnico di un evento di spettacolo dal vivo di teatro, musica o danza, realizzate con il lavoro di artisti, tecnici e organizzatori, da rappresentarsi in spazi attrezzati e destinate a un pubblico.

Per il 2016 le domande possono essere presentate dalle ore 12 del 3 maggio alle ore 12 del 30 maggio 2016 tramite GeCoWEB (www.lazioinnova.it/gecoweb), applicativo che richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti. Inoltre le domande, una volta finalizzate sulla piattaforma GeCoWEB, dovranno essere trasmesse, firmate digitalmente, all’indirizzo di posta certificata incentivi@pec.lazioinnova.it entro le ore 24 del 30 maggio 2016. Per il 2017 le domande dovranno essere presentate dalle ore 12 del 1° giugno alle ore 12 del 30 giugno 2016 tramite GeCoWEB (www.lazioinnova.it/gecoweb), applicativo che richiede il preventivo accreditamento dei soggetti richiedenti. Inoltre le domande, una volta finalizzate sulla piattaforma GeCoWEB, dovranno essere trasmesse, firmate digitalmente, all’indirizzo di posta certificata incentivi@pec.lazioinnova.it entro le ore 24 del 30 giugno 2016.

Tutte le informazioni sono sulla pagina dedicata.

Related