PRESENTATO IL FONDO DELLA CREATIVITÀ 2016: 1,2 Milioni PER START UP CULTURALI E CREATIVE
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

PRESENTATO IL FONDO DELLA CREATIVITÀ 2016: 1,2 Milioni PER START UP CULTURALI E CREATIVE

Dal 16 febbraio al 31 marzo potranno essere presentate le domande di partecipazione al bando che la Regione Lazio destina alle start up culturali e creative, cofinanziando i costi di avvio e di primo investimento dei progetti con un massimo di 30 mila euro e fino all’80% dell’investimento.

Giunto alla seconda edizione, il Fondo della Creatività è un’iniziativa triennale e mette quest’anno 1,2 milioni a disposizione di micro, piccole e medie imprese (costituite da non oltre sei mesi alla data di pubblicazione dell’avviso sul Bur) con sede legale e operativa nel Lazio. La creatività è protagonista di un programma strategico, Lazio Creativo, nato per rilanciare un settore fondamentale dell’economia del territorio regionale.

Nel corso della presentazione di ieri all’Ara Pacis, il Ministro della cultura, Dario Franceschini, ha sottolineato l’importanza di creare un “clima dinamico in cui le idee possono trovare interlocutori. Ovunque vada trovo potenzialità inespresse. Ci sono migliaia di ragazzi italiani che hanno idee straordinarie e bisogna aiutarli a crescere anche perché questo è un grande contributo economico al Paese. Investire sulla creatività è investire sul Paese”.

Mentre, nel suo articolo per l’Huffington Post, anche il Presidente della Regione Lazio ha ricordato che “l'industria creativa italiana conserva un peso specifico importante” citando “il recentissimo dossier Italia creativa: con gli oltre 40 miliardi di ricavi generati, l'industria legata alla creatività si pone davanti al comparto delle telecomunicazioni (39 miliardi di euro) e subito dopo l'industria automobilistica (49 miliardi)”, ha scritto Nicola Zingaretti.

Nella prima edizione del bando le domande ricevute sono state 642, i progetti vincitori sono risultati 41. Le domande vanno presentate tramite il portale GeCoWeb.

Related