Premio Donida: Carmelo Piraino è il vincitore della decima edizione, a Stefano Di Gregorio il riconoscimento SIAE
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Premio Donida: Carmelo Piraino è il vincitore della decima edizione, a Stefano Di Gregorio il riconoscimento SIAE

È Carmelo Piraino, autore e interprete del brano "Il mio funerale", il vincitore della decima edizione del Premio Donida, il concorso istituito in memoria del Maestro Compositore Carlo Donida Labati. Il suo brano sarà, sotto forma di singolo, distribuito in tutti i maggiori store digitali con edizioni Saar Records /La Compagnia di Donida e avrà una promozione professionale di almeno novanta giorni in radio, tv, carta stampata, con interviste e passaggi finalizzati alla promozione. Il Premio SIAE “Ricordando il Maestro”, consegnato da Monica Donida, è stato assegnato invece a Stefano Di Gregorio, in arte Dandy Pop, con il brano "Soli io e te" di cui è autore e interprete.

Il Premio La Compagnia, consistente in una borsa di studio per interpreti al Cet di Mogol, è stato assegnato da Laura Valente, con il brano "Al di la'" (Mogol/Donida), all'interprete Vanessa Semprini che ha ricevuto anche il Premio Mimì Sarà (che consentirà ai vincitori di accedere alla fase finale del Premio Mimì Sarà dedicato a Mia Martini) insieme ad Angela Pinto, in arte Diorha', che ha portato un brano scritto da lei e intitolato "Riparto adesso".

Il prestigioso Pennino d’Oro, riconoscimento all’artista che ha lasciato il segno nella storia della Musica Italiana creato dal gioielliere Dario Mambretti, per questa edizione è stato consegnato ad Alfredo Rapetti Mogol in arte Cheope.

La finale del Premio, che è stata presentata da Francesco Mogol, si è svolta mercoledí 30 ottobre a Milano, presso il Memo Music Club. Numerosi i momenti particolarmente emozionanti durante la serata, tra cui l’esibizione di Einar con una toccante interpretazione del brano di Mogol/Donida "La Compagnia".

Foto Marco Banfi

Related