PEOPLE AND PLANET: LA 4^ EDIZIONE DI VIDEOCITTÀ 2021
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

PEOPLE AND PLANET: LA 4^ EDIZIONE DI VIDEOCITTÀ 2021

Fino a domenica 19 settembre, Videocittà 2021 anima l’Eur di Roma, con musica, immagini, visioni, arte, video, talk.

Il Festival della Visione, ideato dal Presidente ANICA Francesco Rutelli con la direzione artistica di Francesco Dobrovich, è in linea con la tematica People and Planet.

La terrazza del Palazzo dei Congressi accoglie la sezione di Videoarte curata da Damiana Leoni e Rä di Martino. Oggi gli AES+F, esponenti della videoarte mondiale, già animatori del padiglione russo alla 55esima Biennale d’Arte di Venezia, presenteranno Turandot 2070, in un riadattamento site specific.

Domani appuntamento con il talk NFT – nuove prospettive di espressione e di mercato, organizzato da Artribune, che indagherà i molteplici aspetti della Crypto Arte; alle 20.30 apre le porte il Giardino delle Cascate con la seconda edizione di “Animiamoci” presentata da Nicole Rossi, con la partecipazione di Christian De Vita; alle 23.00, inaugura la sessione RGB live l’esibizione di Ketama126 + Lorenza Liguori.

Sabato spazio alla musica per immagini, con la performance di Francesca Michielin, a cura del collettivo OUCHHH: un progetto di Intelligenza Artificiale, in cui l’artista si metterà emotivamente a nudo dando forma alle sue emozioni; al Giardino delle Cascate, alle 23, proseguirà la sessione RGB live con la performance di Myss Keta + Lorenza Liguori.

Finale domenica al Giardino delle Cascate: alle 18 seconda edizione di Awards, il premio italiano dedicato alle nuove frontiere dell’audiovisivo, ospite Valerio Lundini per un RGB Live.

Durante tutto il corso della manifestazione, il Giardino delle Cascate, con ingresso dalla Passeggiata del Giappone, si trasformerà in villaggio, animato da proiezioni, talk, premiazioni, in cui si approfondiranno le ultime frontiere dell’audiovisivo. Qui tutto il programma. Per chi non può essere fisicamente presente, Videocittà 2021 vivrà anche online, sul canale Youtube dedicato.

Related