Parlamento europeo, nuove regole per combattere la contraffazione
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Parlamento europeo, nuove regole per combattere la contraffazione

Il Parlamento europeo ha dato il via libera alla modernizzazione delle regole sui marchi, per facilitare la loro registrazione nell’Unione europea e migliorare così la lotta alla contraffazione. L’aggiornamento riguarda norme Ue vecchie di vent'anni in materia di marchi, loghi o simboli per distinguere i prodotti di una società o i suoi servizi. Con l’aggiornamento  le procedure saranno più brevi e meno gravose e sarà  più semplice la registrazione dei marchi all'Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno, con sede ad Alicante in Spagna.

Grazie alla riduzione delle imposte, inoltre, dovrebbe diminuire sensibilmente il costo della registrazione.  Con le nuove regole si vuole anche rafforzare la lotta contro l'ingresso di merci contraffatte in Europa. "Il nostro continente - ha spiegato l'europarlamentare belga Marc Tarabella - non può più essere la piattaforma della distribuzione delle imitazioni in tutto il mondo per i truffatori di ogni genere. Avremo anche una maggiore cooperazione tra la legislazione nazionale e quella comunitaria".

Related