DAL 20 AL 26 NOVEMBRE è TEMPO DI 'MILANO MUSIC WEEK': CONCERTI E INCONTRI DEDICATI ALLA MUSICA POP
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

DAL 20 AL 26 NOVEMBRE è TEMPO DI 'MILANO MUSIC WEEK': CONCERTI E INCONTRI DEDICATI ALLA MUSICA POP

Dal 20 al 26 novembre Milano diventa capitale della musica pop con la prima edizione della Milano Music Week, una grande festa che travolgerà la città per una settimana con concerti e dj set, dibattiti e incontri, mostre e laboratori che coinvolgeranno pubblico e addetti ai lavori di tutta la filiera (autori e artisti, industria discografica e promoter, locali e centri di formazione).

L’iniziativa è promossa e coordinata dal Comune di Milano insieme a SIAE, FIMI, ASSOMUSICA e NUOVOIMAIE e con il patrocinio del MIBACT.

Per il Sindaco di Milano Giuseppe Sala: “la Milano Music Week rappresenta un tassello importante per una Milano più internazionale, più solidale, più giovane. Lavoreremo sodo per promuovere la musica a Milano, creando partnership con il settore e aprendo nuovi spazi di collaborazione”.      

Il Presidente di SIAE, Filippo Sugar ha sottolineato l’importanza del settore creativo e culturale, terzo datore di lavoro nel nostro Paese, e ha ricordato che “SIAE e il Comune di Milano hanno rinnovato la collaborazione iniziata con Expo per agevolare lo sviluppo di nuove opportunità in tutti i settori dello spettacolo nel rispetto del diritto d’autore. Milano rappresenta la music city ideale anche sotto il profilo del business. Come SIAE siamo impegnati in prima linea per fare sistema e contribuire allo sviluppo internazionale della musica sia per far conoscere i talenti italiani all’estero che per favorire l’incoming”.

Il curatore artistico della Week sarà Luca De Gennaro, Vice President Of Talent and Music di Viacom per Sud Europa, Medio Oriente e Africa.    

Inaugurerà il programma Niccolò Fabi, che celebra vent’anni di successi con la raccolta Diventi Inventi 1997 – 2017, ma sono già moltissime le adesioni alla prima edizione della #MMW che ha già coinvolto numerosissime realtà cittadine attive: ad oggi sono 50 le adesioni raccolte tra associazioni, etichette e promoter, 60 gli artisti che hanno confermato la loro partecipazione e 41 le location.

La chiamata è ancora aperta e nelle prossime settimane il programma si arricchirà della partecipazione di altri attori, operatori, musicisti e locali.

Centro nevralgico della Milano Music Week sarà Linecheck - Music Meeting and Festival, un momento professionale pensato per l’industria musicale nazionale e internazionale. In programma la band svedese dei Little Dragon, il cantautore statunitense Perfume Genius, Iosonouncane che duetterà con Paolo Angeli, il duo electro-pop degli Yombe, il techno artista francese Jacques, il multistrumentista e compositore iraniano Ash Koosha, Thundercat e l’hip-hop di Freddie Gibbs. 

Related