Nastri d’Argento 2021, SIAE sostiene il cinema delle grandi serie italiane con il premio speciale per la scrittura
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Nastri d’Argento 2021, SIAE sostiene il cinema delle grandi serie italiane con il premio speciale per la scrittura

Si rinnova la presenza della Società Italiana degli Autori ed Editori ai Nastri d’Argento con il sostegno a favore dei riconoscimenti per la Grande Serialità, la nuova iniziativa del Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani dedicata alle produzioni del nostro Paese che viaggiano nel mondo.

SIAE affianca la prima edizione dedicata alle Grandi Serie condividendo il Nastro speciale per la scrittura a Maurizio De Giovanni, autore che continua a ispirare con le sue pagine alcuni dei titoli di maggior successo della fiction di qualità dai grandi numeri di ascolto.

Sabato 18 settembre si svolgerà a Napoli, al Palazzo Reale, una serata di gala con Luca Zingaretti per i vent’anni del Il Commissario Montalbano, Marco D’Amore e Salvatore Esposito per Gomorra - La Serie, Stefano Accorsi - anche ideatore - per la trilogia 1992, 1993 e 1994, Alessandro Borghi per Suburra - La Serie e Silvio Orlando per il ruolo del Cardinale Voiello in The Young Pope e The New Pope del Premio Oscar Paolo Sorrentino.

Nel corso dell'evento saranno annunciati altri riconoscimenti decisi dai giornalisti del SNGCI e riceveranno i Nastri importanti protagonisti della serialità che ha conquistato il grande pubblico.

Related