Musica libera contro le mafie, l'evento che celebra i vent'anni dell'associazione di don Ciotti
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Musica libera contro le mafie, l'evento che celebra i vent'anni dell'associazione di don Ciotti

Sabato 26 dicembre, con inizio alle 18, la Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà Musica Libera contro le Mafie, il concerto-evento con il quale Luca Barbarossa, accompagnato dalla sua Social Band, celebrerà i vent’anni dell’Associazione Libera di don Luigi Ciotti. Il cantautore romano proporrà anche alcuni dei duetti con gli artisti ospiti del suo programma radiofonico Radio2 Social Club che conduce da sei anni. SIAE sostiene l’evento.

Il cantautore romano ha da poco pubblicato Radio DUEts - musica libera, quindici tracce (quattordici duetti e un terzetto) in cui la sua voce si incontra con quella di altri grandi artisti: Francesco De Gregori, Edoardo Bennato, Giuliano Sangiorgi, Fiorella Mannoia, Alex Britti, Alessandro Mannarino, Malika Ayane, Gianni Morandi, Fabrizio Bosso, Mario Biondi, Chiara Civello, Luca Carboni, Ron, Simone Cristicchi. Tra loro alcuni dei nomi che parteciperanno al concerto-evento, nato per sostenere don Ciotti e la sua associazione contro le mafie.

Libera nasce il 25 marzo 1995 con l’intento di sollecitare la società civile nella lotta alle mafie e promuovere legalità e giustizia. Attualmente è un coordinamento di oltre 1500 fra associazioni, gruppi, scuole e realtà impegnate sul territorio. Eccellenza italiana nella creazione e nell’organizzazione di sinergie volte a diffondere la cultura della legalità, Libera è stata inserita dal prestigioso The Global Journal nella classifica delle cento migliori ONG del mondo.

Related