Midem 2016: i prossimi 50 anni di musica iniziano oggi
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Midem 2016: i prossimi 50 anni di musica iniziano oggi

The next 50 years of music start today. I prossimi 50 anni di musica iniziano oggi. “Oggi” è venerdì per il Midem 2016, uno degli eventi di punta nel settore musicale, che in quattro giorni a Cannes, dal 3 al 6 giugno, mette in campo convegni, concorsi, eventi di networking e concerti.

Midem, mediatore essenziale del settore della musica, offre gli strumenti per creare relazioni d'affari, promuovere la musica a livello internazionale, concludere accordi e scoprire le prossime tendenze, i talenti e i servizi che daranno forma al futuro della musica.

La fiera si rivolge ai professionisti del settore, ma anche a startupper e ai giovani artisti, che sono al centro dei temi indagati in questa edizione, ovvero lo sviluppo del business attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie, lo sviluppo delle nuove startup musicali e la formazione dei giovani talenti.

La dimensione internazionale dell’ecosistema musicale è al centro della fiera e del programma degli incontri. Si parlerà di quanto l’industria musicale abbia bisogno di strategie di sviluppo in una prospettiva transfrontaliera includendo le best practices nel digitale e nel marketing e case studies sulle nuove opportunità nel settore della musica, si terranno inoltre dibattiti sui cambiamenti del diritto d’autore negli Stati Uniti e in Europa.

SIAE, presente alla fiera con uno stand come operatore del settore per il mercato italiano, parteciperà al panel di Armonia, di cui la Società Italiana degli Autori ed Editori è uno dei soci fondatori con SACEM e SGAE. Tema del dibattito, che si terrà il 5 giugno, è Copyright summit: focus su Armonia – Capire i nuovi centri di licensing. Negli ultimi anni è emerso un nuovo fenomeno nelle licenze: le società di gestione collettiva del diritto d’autore si sono unite per formare dei centri di licensing con portata transfrontaliera. Dall’Europa agli Stati Uniti all’America Latina, questo panel esplorerà i nuovi centri di licenza e il loro funzionamento attraverso una tavola rotonda che permetterà alle società fondatrici, agli editori e agli utilizzatori delle piattaforme digitali di condividere le loro esperienze e raccontare come questi nuovi strumenti di licenza hanno cambiato il loro lavoro quotidiano. Al dibattito, moderato da Susan Butler di Music Confidential, parteciperà il Presidente SIAE Filippo Sugar.

Related