L'INDUSTRIA CREATIVA E CULTURALE VALE OLTRE 2.250 MILIARDI. SUGAR: IL 20 GENNAIO ALLA TRIENNALE PRESENTIAMO L'ITALIA CREATIVA
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

L'INDUSTRIA CREATIVA E CULTURALE VALE OLTRE 2.250 MILIARDI. SUGAR: IL 20 GENNAIO ALLA TRIENNALE PRESENTIAMO L'ITALIA CREATIVA

Oltre 2.250 miliardi di dollari, pari al 3% del PIL mondiale. Tanto vale l’industria creativa e culturale nel mondo. Il dato è emerso oggi dalla Prima Mappa Globale delle Industrie Creative e Culturali, lo studio presentato a Parigi dalla Cisac (Confederazione internazionale delle società di autori e compositori) e realizzato da EY. La ricerca sottolinea anche che la cultura conta quasi 30 milioni di occupati nel mondo e, di conseguenza, è un settore strategico che offre un enorme contributo all’economia mondiale.

«Il 20 gennaio 2016 presenteremo alla Triennale di Milano, insieme al ministro Dario Franceschini, il panorama italiano dell’Industria della Cultura e della Creatività. Sarà il primo studio del genere realizzato in Italia, voluto dalla Siae assieme alle principali associazioni del settore, e costituirà il primo mattone di una nuova e più consapevole Italia Creativa», ha dichiarato Filippo Sugar, Presidente SIAE.

Related