LETTERATURE – FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA, OGGI IL SECONDO APPUNTAMENTO ALLA BASILICA DI MASSENZIO
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

LETTERATURE – FESTIVAL INTERNAZIONALE DI ROMA, OGGI IL SECONDO APPUNTAMENTO ALLA BASILICA DI MASSENZIO

È Racconti di oggi, racconti di sempre il secondo appuntamento di LETTERATURE – Festival Internazionale di Roma, in programma per stasera alle 21 nella suggestiva cornice della Basilica di Massenzio. La serata di oggi è uno degli otto incontri con gli autori, ideati e diretti da Maria Ida Gaeta con la regia di Fabrizio Arcuri, e centrali nel ricco calendario della rassegna, che fino al prossimo 27 giugno vede alternarsi sul palco della Basilica i protagonisti più interessanti della scena letteraria italiana e internazionale, passando per i cinque finalisti del Premio Strega 2019.

Fil rouge della manifestazione è Il domani dei classici – Quand’è che un testo contemporaneo si dà come classico?, domanda a cui ogni autore risponde leggendo un testo inedito scritto appositamente per la rassegna, regalando al pubblico uno spettacolo unico accompagnato da perfomance teatrali e musicali. Per Racconti di oggi, racconti di sempre spazio a Jordan Shapiro, Adam Gopnik, Anthony Cartwright, Valerio Massimo Manfredi con la musica di Alessandra Celletti.

Oltre agli appuntamenti con gli autori, LETTERATURE ospita quest’anno, sempre nella Basilica di Massenzio al Foro Romano, due serate musicali con il Concerto degli Archi di Santa Cecilia diretti da Luigi Piovanorealizzato in collaborazione con l'Accademia di Santa Cecilia, e con la proiezione del film Il flauto magico dell’Orchestra di Piazza Vittorio e l’esibizione dell’Ottetto dell’Orchestra di Piazza Vittorio.

A impreziosire l’edizione 2019 anche una rassegna di classici in celluloide dal titolo Massenzio 77: un’annata “epica”, in collaborazione con la Casa del Cinema, per un viaggio tra il passato e il futuro della forma più antica della narrazione, quella cioè dell’epopea. Nell'arena all'aperto di Villa Borghese, dal 23 al 26 giugno, verranno proiettati Senso di Luchino Visconti, Cyrano De Bergerac di Jean Paul Rappenau, Blade runner: the final cut di Ridley Scott, Il colosso di Rodi di Sergio Leone, Gli ultimi giorni di Pompei di Mario Bonnard e Sergio Leone.

Numerose anche le mostre del festival, come quelle dedicate ai fondi storici delle Biblioteche di Roma (Giorgio Caproni, Don Roberto Sardelli, la collezione completa del Corriere dei Piccoli, il fondo Enzo Siciliano e il fondo Bia Sarasini), o quella dedicata ai luoghi della rassegna a cura dell’artista Sze Tsung Nicolas Leong realizzata in collaborazione con l’American Academy in Rome.

Nell’ambito di Letterature Off al via domani, venerdì 7 giugno, Mamme Narranti: quattro letture spettacolo in collaborazione con Andrea Satta e l’Associazione Culturale Têtes de Bois, incentrate sulle fiabe raccontate dalle madri di tutto il mondo. Le perfomance andranno in scena nelle biblioteche Quarticciolo, Mameli, De Mauro e Mandela e nelle stazioni della Metro C di riferimento delle quattro biblioteche.

LETTERATURE – Festival Internazionale di Roma è a cura dell'Istituzione Biblioteche di Roma, promosso da Roma Capitale - Assessorato alla Crescita culturale di Roma in collaborazione con SIAE, e organizzato da Zètema Progetto Cultura.

Qui il programma completo.

Related