L'associazione della stampa estera ha scelto i vincitori dei Globi d’Oro 2017
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

L'associazione della stampa estera ha scelto i vincitori dei Globi d’Oro 2017

Si è svolta ieri sera a Roma, a Villa Medici, la cerimonia di assegnazione della 57/a edizione dei Globi d’Oro, i premi attribuiti dall'Associazione della Stampa Estera in Italia che conta 350 corrispondenti da 54 Paesi. Come miglior film è stato premiato La stoffa dei sogni di Gianfranco Cabiddu "per la magnifica trasposizione del verso di Shakespeare 'Tutto il mondo è un palcoscenico... uomini e donne sono soltanto attori’”.  Miglior commedia è stata giudicata Lasciati andare di Francesco Amato. Il Globo d'oro per la miglior sceneggiatura è andato invece a La pazza gioia di Paolo Virzì e Francesca Archibugi. L'opera prima più convincente è stata La ragazza del mondo di Marco Danieli.

Premiati inoltre Isabella Ragonese, miglior attrice per Il padre d'Italia di Fabio Mollo, e Renato Carpentieri, miglior attore per La tenerezza di Gianni Amelio. E ancora: miglior cortometraggio Penalty di Aldo Iuliano e miglior documentario L'uomo che non cambiò la storia di Enrico Caria. Il premio della musica è andato a Enzo Avitabile per Indivisibili e quello per la fotografia a Daria D'Antonio per La pelle dell'orso di Marco Segato.

Il Gran Premio della Stampa Estera è stato assegnato infine a Restaurare il cielo di Tommaso Santi, documentario sul restauro della Basilica della Natività di Betlemme, uno dei grandi tesori dell'umanità, mentre il Globo d'oro alla carriera celebra quest'anno Dario Argento, “maestro indiscusso della suspense e del brivido”.

Related