La top ten SIAE dei film più visti a dicembre 2017
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

La top ten SIAE dei film più visti a dicembre 2017

Con 1.916.726 presenze Assassinio sull’Oriente Express, diretto, co-prodotto e interpretato da Kenneth Branagh, guida la classifica dei film più visti nel mese di dicembre. La pellicola è basata sull’omonimo romanzo del 1934 di Agatha Christie.

In base ai dati elaborati dall’Osservatorio dello Spettacolo SIAE, al secondo posto, con 1.831.920 ingressi, troviamo Star Wars Gli ultimi Jedi, scritto e diretto da Rain Johnson. E' l'ottava pellicola della saga di Guerre stellari e il secondo film della cosiddetta Trilogia sequel.

Sul podio, sebbene con un numero di presenze nettamente inferiore, sale anche Wonder, diretto da Stephen Chbosky. L’adattamento cinematografico del romanzo omonimo scritto da R. J. Palacio e pubblicato nel 2012 ha totalizzato a dicembre 782.296 ingressi, guadagnando così la terza posizione nella top ten.

La commedia Poveri ma ricchissimi, diretta da Fausto Brizzi, si piazza al quarto posto nella classifica con 778.926 spettatori e precede il film d’animazione Ferdinand diretto da Carlos Saldanha, basato sul libro La storia del toro Ferdinando di Munro Leaf del 1936, che si colloca in quinta posizione con 665.175 ingressi. Un altro film d’animazione Coco, diretto da Lee Unkrich e Adrian Molina, occupa il sesto posto totalizzando 445.137 spettatori.

Nella classifica dei film più visti a dicembre non poteva mancare il cinepanettone. Natale da chef, con la regia di Neri Parenti, con 376.523 presenze ottiene la settima posizione, seguito all’ottavo posto da un’altra pellicola in tema con il periodo, Gli eroi del Natale che ha avuto 362.219 presenze. Il film d’animazione statunitense, diretto da Timothy Reckart, racconta la Natività attraverso il punto di vista dell'asino del presepe e di altri animali.

Penultimo posto nella top ten per La ruota delle meraviglie, scritto e diretto da Woody Allen, che è stato visto da 360.011 spettatori e precede Smetto quando voglio-Ad honorem con 356.858 presenze. È l’ultimo film della trilogia che il regista Sydney Sibilia ha dedicato alle imprese della banda dei ricercatori. 

Related