La Scuola Nazionale di Cinema consegna i diplomi ai suoi allievi
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

La Scuola Nazionale di Cinema consegna i diplomi ai suoi allievi

Si terrà domani la cerimonia di consegna dei diplomi agli allievi della Scuola Nazionale di Cinema, incubatore culturale in cui si sviluppa parte dell’attività del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, sostenuto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori.

La premiazione, prevista alle 18 presso il teatro di posa “Blasetti” del CSC (l’ingresso è su invito), sarà preceduta dalla proiezione dei film realizzati dagli studenti: Gionatan con la G di Gianluca Santoni, Il regno di Francesco Fanuele, Il suo ragazzo di Matteo Gentiloni, La Finestra di Silvia Perra, Né leggere né scrivere di Edoardo Ferraro, Selfie (sh) di Ekaterina Volkova e La Santa che dorme di Laura Samani, opera attualmente in concorso per la Cinéfondation (18 i film in gara, tutti realizzati nelle scuole di cinema) del Festival di Cannes 2016. I diplomi honoris causa verranno invece consegnati a Enrico Medioli, Paolo e Vittorio Taviani e Franca Valeri.

«Essere al fianco del Centro Sperimentale di Cinematografia è motivo di orgoglio per SIAE che da sempre è vicina agli autori di cinema e di audiovisivo e che è pronta ad offrire un valido supporto a chi muove i primi passi nel mondo della settima arte. Nei suoi oltre ottant’anni di vita ha sottolineato il Direttore Generale Gaetano Blandini - la Scuola Nazionale di Cinema del Centro Sperimentale di Cinematografia, tra le più antiche e celebri istituzioni di alta formazione, ha visto generazioni di allievi imporsi nel panorama cinematografico e audiovisivo nazionale e internazionale».

Related