La musica incontra il cinema con “Lavagnino 2016”, il concorso per autori di colonne sonore
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

La musica incontra il cinema con “Lavagnino 2016”, il concorso per autori di colonne sonore

In memoria di Francesco Angelo Lavagnino, maestro e compositore italiano di colonne sonore, l’Orchestra Classica di Alessandria indice e organizza la decima edizione del concorso internazionale di composizione per immagini “Lavagnino 2016”, in collaborazione con RTI –Mediaset e Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e con il contributo di Fondazione Live Piemonte dal Vivo.

Il bando è aperto ad autori di ogni età e nazionalità, le iscrizioni scadono il 2 agosto 2016.

I partecipanti dovranno inviare entro l’11 ottobre 2016 un’opera musicale per una sequenza cinematografica (di durata massima di cinque minuti), scelta tra quelle selezionate dall’organizzazione.

La giuria composta da Luis Bacalov, Franco Piersanti, Alberto Barbera, Luigi Giachino, Paolo Paltrinieri, Federico Savina, Fabio Frizzi, Angelo Colombo e Luciano Girardengo selezionerà i finalisti che si esibiranno il 29 ottobre 2016, nell’ambito della sedicesima edizione Festival Internazionale A. F. Lavagnino “Musica e Cinema”.

Per il primo classificato: una borsa di studio del valore di 1.300 euro, l’inserimento nell’organico dei compositori che collaborano alle produzioni musicali di RTI – Mediaset e la partecipazione alla realizzazione della colonna sonora di un corto realizzato dal Centro Sperimentale di Cinematografia. Per il secondo classificato, una borsa di studio del valore di 800 euro; per il terzo, una borsa di studio di 600 euro.

Tutte le informazioni sono sul sito lavagninofestival.it

Related