Italia Music Export-SIAE: online la seconda fase delle Call Artisti e Operatori 2019
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Italia Music Export-SIAE: online la seconda fase delle Call Artisti e Operatori 2019

Da oggi e fino al 15 maggio è online la seconda fase della Call Artisti e Call Operatori 2019 dell'ufficio SIAE Italia Music Export, che offre la possibilità di ottenere un rimborso spese per concerti, tour e viaggi di lavoro all'estero. 

La Call Artisti 2019 è il supporto economico dell’Italia Music Export-SIAE finalizzato al rimborso spese per l’organizzazione e la promozione di concerti all’estero. I beneficiari del contributo possono essere individuati in un artista solista o in una band. Gli artisti beneficiari del contributo dovranno eseguire un repertorio depositato in SIAE durante i loro concerti all’estero.

La Call Artisti 2019 ammette contributi per concerti all’estero (un minimo di 1 e un massimo di 30 date all’interno di un intervallo massimo di 45 giorni) nel periodo compreso tra luglio e dicembre 2019. I concerti devono essere già confermati dal locale, dal promoter o dall’agenzia di booking e deve essere previsto un pagamento, seppure in diverse modalità.

Per la seconda fase della Call Artisti 2019 sono ammissibili di contributo le spese di trasporto, le spese di alloggio, le spese promozionali e le spese doganali. È possibile richiedere un contributo massimo di 10.000 euro per ogni domanda di partecipazione.

La Call Operatori 2019 offre un rimborso a fondo perduto per coprire le spese necessarie a partecipare a showcase festival internazionali e fiere, appuntamenti necessari per conoscere nuovi partner e stringere accordi commerciali. I beneficiari del contributo della Call Operatori 2019 possono essere individuati in professionisti italiani che svolgano attività di management e/o booking e/o ufficio stampa e/o eventi musicali e/o produzione discografica e/o edizione discografica.

La Call Operatori 2019 ammette contributi per viaggi di lavoro all’estero finalizzati alla partecipazione ad un massimo di due showcase e/o conference festival nel periodo compreso tra luglio e dicembre 2019. Ciascun soggetto proponente può presentare nell’ambito della Call Operatori 2019 al massimo una domanda di partecipazione.

Sono ammissibili di rimborso le spese di trasporto, alloggio, e le spese per il biglietto d’accesso alla fiera o festival. È possibile richiedere un contributo massimo di 3000 euro. Il contributo richiesto non può superare il 60% delle spese ammissibili indicate nel budget che verrà formulato nella domanda di partecipazione.

Per partecipare ad entrambe le Call e richiedere un contributo economico basta leggere attentamente il testo, scaricare la domanda, compilarla e inviarla via email (completa di tutti gli allegati richiesti) all’indirizzo riportato nel testo della Call Operatori e entro il 15 maggio. Tutte le informazioni e i moduli per partecipare sono su: https://www.italiamusicexport.com/notizie/tag-notizie/finanziamenti/

Eventuali richieste di chiarimento potranno essere inviate all’indirizzo email finanziamenti@italiamusicexport.com riportando “Richiesta di chiarimento” nell’oggetto dell’email entro 5 giorni dal termine per la presentazione delle domande di partecipazione. Le risposte, in forma anonima, saranno inoltre pubblicate sul sito web italiamusicexport.com/finanziamenti 

Related