Italia Music Export powered by SIAE al SXSW 2018 di Austin
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Italia Music Export powered by SIAE al SXSW 2018 di Austin

L’industria musicale e creativa italiana torna al South by Southwest Conference and Festival di Austin (SXSW) con una presenza in costante crescita: quest’anno quindici tra band ed artisti italiani attraverseranno l’oceano per esibirsi nella più importante fiera mondiale dedicata alla musica e alla creatività.

Quest’anno partecipa anche Italia Music Export, l’ufficio per l’export della musica italiana powered by SIAE nell’ambito di Italy @ Sxsw, l’iniziativa ideata nel 2014 da Francesco Del Maro e voluta da FIMI (Federazione Industria Musicale Italiana) e ICE (Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane).

L’edizione 2018 vedrà alcune delle più interessanti proposte musicali italiane calcare i palcoscenici di Austin e animare due serate speciali in programma il 15 ed il 16 marzo, nelle sedi prestigiose di Maggie Mae Gibson Room e Stephen F’s Bar. Tra gli artisti presenti, alcuni rappresentativi new comers della scena italiana: Altre di B, The Jackson Pollock, Weird Bloom, Denis The Night & The Panic Party, Blindur, Violetta Zironi, Wrongonyou, Damien McFly, Fabrizio Cammarata, Sonars, Christaux, Espana Circo Este, Joan Thiele, Bruno Belissimo, Blindur e The Yellow Traffic Light.

La novità introdotta nel 2018 è l’esperienza di realtà virtuale a cui verranno sottoposti i visitatori dello stand Italy @ Sxsw, che potranno navigare all’interno dei videoclip degli artisti italiani presenti.

Related