Istat, gli italiani sono sempre più connessi
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Istat, gli italiani sono sempre più connessi

E’ cresciuto nel corso dell’ultimo anno il numero di famiglie che si connettono a Internet mediante banda larga: quasi due famiglie italiane su tre dispongono infatti di una connessione di questo tipo. È quanto emerge dall’ultima rilevazione Istat Cittadini, imprese e ICT. La navigazione avviene sempre più spesso da mobile: la quota di famiglie passa dal 27,6% del 2014 al 30,1% nel 2015, quella delle imprese con almeno 10 addetti dal 60,0% al 63,3% (era il 49,8% nel 2013). Tra il 2010 e il 2015, inoltre, sono aumentati i nuclei familiari con un accesso domestico al web (dal 52,4% al 66,2%).

Fra le persone che hanno usato Internet negli ultimi tre mesi, sette su dieci (71,0%) hanno fruito di contenuti culturali, il 56,1% ha utilizzato un social network e quasi un terzo ha pubblicato sul web contenuti di propria creazione (32,1%).

Circa 34 milioni di persone (il 60,2%) si sono connessi alla Rete negli ultimi dodici mesi (contro il 57,5% del 2014), quasi il 40% accede tutti i giorni, solo il 16,8% vi accede almeno una volta a settimana. È ancora l’età il principale fattore discriminante nell’uso di Internet: sono i giovani ad utilizzare di più il web (oltre il 91% tra i 15- 24enni). Aumenta infine la quota di internauti che hanno effettuato acquisti online (dal 45,9% nel 2014 al 48,7% nel 2015) e quella di imprese che vendono online (dal 8,2 al 10%).

Related