#IOLEGGOPERCHÉ 2018, SELEZIONATE LE DIECI SCUOLE VINCITRICI DEL CONTEST
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

#IOLEGGOPERCHÉ 2018, SELEZIONATE LE DIECI SCUOLE VINCITRICI DEL CONTEST

Sono state 752 le scuole candidate che hanno portato nelle piazze di tutta Italia l’entusiasmo e l’amore per i libri delle nuove generazioni - tra flash mob, vendemmie di libri, notti in libreria, quadri viventi, letture in metropolitana - tra cui sono state scelte le dieci vincitrici del contest #ioleggoperché 2018.

Obiettivo del progetto promosso dall’Associazione Italiana Editori (AIE) a favore delle biblioteche scolastiche è premiare le iniziative più originali e creative nel divulgare l’amore per la lettura e incentivare le donazioni in libreria durante la nove giorni di campagna dello scorso ottobre. Anche quest’anno c’è stata una vera e propria mobilitazione di massa nelle librerie e nelle piazze di tutta Italia, con oltre un migliaio di iniziative spontanee e lo straordinario risultato di quasi 200.000 libri donati dal pubblico, a cui si aggiungeranno entro la fine dell’anno scolastico ulteriori 100.000 libri messi a disposizione dagli editori.  Alle scuole vincitrici sono stati assegnati, grazie al supporto di SIAE, 10 buoni da 1.500 Euro per l’acquisto di libri.

“Le dieci iniziative selezionate si sono distinte tra le tante altre meritevoli, ognuna per la propria particolarità: la capacità di associare all’amore per i libri l’amore per il proprio territorio, la creazione di situazioni fortemente radicate al contesto sociale, l’impegno organizzativo” ha sottolineato il presidente dell’AIE, Ricardo Franco Levi.  

A marzo 2019 arriverà alle scuole, sempre tramite le librerie aderenti, anche il contributo degli editori italiani, che hanno donato 100.000 volumi. Saranno così oltre 600.000 i nuovi libri – tra donazioni dei cittadini e degli editori – andati ad arricchire il patrimonio librario delle biblioteche scolastiche italiane nell’arco dei tre anni di storia di #ioleggoperché.

Novità di quest’anno, insieme agli editori, hanno deciso di donare alle scuole copie di alcune loro pubblicazioni altri grandi Enti, tra cui lo Stato Maggiore della Difesa, il World Food Programme e l’Unesco.

L’iniziativa, promossa e coordinata da AIE, è realizzata in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), l’Associazione Librai Italiani (ALI), il Sindacato italiano Librai e Cartolibrai (SIL), l’Associazione Italiana Biblioteche (AIB) e il Centro per il Libro e la Lettura, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC), il supporto di SIAE - Società Italiana degli Autori ed Editori e il sostegno della Lega Serie A e Lega B, in sinergia e concomitanza con Libriamoci, Giornate di lettura nelle scuole, l’iniziativa promossa dal Centro per il Libro e la Lettura del MiBAC e da MIUR per incentivare la lettura ad alta voce nelle scuole.

Related