Il Premio Giacomo Leopardi a Mogol, la consegna domenica a Recanati
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Il Premio Giacomo Leopardi a Mogol, la consegna domenica a Recanati

Il 26 e il 27 ottobre è in programma a Recanati il secondo stage formativo culturale dal titolo "Le parole per l'infinito sono musica" organizzato da Pro.Di.Da. (l’associazione italiana dei professionisti per la tutela del diritto d'autore), in collaborazione con il Centro Nazionale di studi Leopardiani. L’appuntamento è stato fissato in concomitanza con le celebrazioni del bicentenario della composizione de "L'infinito" di Leopardi.

In particolare, domenica 27 parteciperà ai lavori il Maestro Giulio Rapetti Mogol, Presidente di SIAE, che riceverà dal Centro Nazionale Studi Leopardiani il “Premio Giacomo Leopardi”.

L’evento, dal titolo “Le parole dell’Infinito sono musica”, prevede inoltre la lectio magistralis di due autorevoli accademici leopardisti: la professoressa Laura Melosi ed il professor Marcello La Matina, docenti all’Università di Macerata.

Emanuele Montagna, infine, sarà protagonista di un’iniziativa insieme ad altri attori per celebrare Leopardi: recitare “L’infinito”, nell’anno del bicentenario della famosa lirica, con il sottofondo delle note della canzone “Emozioni” di Lucio Battisti.

Related