Il premio Formica d’Oro a Inverso Onlus per Racconti dal carcere
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Il premio Formica d’Oro a Inverso Onlus per Racconti dal carcere

La giuria del Premio Formica d’Oro ha premiato l'Associazione Inverso Onlus, presieduta dall’autrice e giornalista Antonella Bolelli Ferrera, per l'attività svolta con il Premio Goliarda Sapienza “Racconti dal carcere” che SIAE sostiene dalla prima edizione. Come si legge nella pergamena di premiazione, il Forum del Terzo Settore del Lazio ha assegnato infatti il riconoscimento a Inverso Onlus “per il progetto Goliarda Sapienza ed un premio annuale che, con la partecipazione di noti scrittori, stimola i detenuti alla scrittura e facilita il reinserimento dei detenuti minori”.  

La cerimonia di premiazione si è svolta sabato 27 febbraio nella Sala Solferino, all’interno del Comprensorio della Croce Rossa Italiana a Roma, che si è riempita per dare vita a una giornata all’insegna degli “esempi positivi” che il Forum Terzo Settore Lazio premia ogni anno attraverso la consegna delle Formiche d’Oro.

Il Premio Formica d’Oro viene assegnato dal 2007 per le sezioni Organizzazioni di Terzo settore, Comunicazione, Istituzioni ed Enti Locali, Ricerca e Personalità a quanti si siano segnalati per buone prassi: azioni, servizi, iniziative e interventi rilevanti per la promozione del Terzo Settore. Il riconoscimento alle personalità è concesso alla “carriera”, al contributo offerto nel corso degli anni alla promozione di realtà particolari o di specifici diritti rimasti a lungo misconosciuti o per azioni uniche e risolutive. L'evento del 27 febbraio è stata anche una testimonianza dell'azione del Forum del Terzo Settore che, in un'ottica di sussidiarietà circolare, opera per promuovere gli assi portanti della propria azione: legalità, innovazione sociale e sviluppo locale.

 

Related