IL CIPE APPROVA IL PIANO NAZIONALE: 1 MILIARDO ALLA CULTURA E 2,5 ALLA RICERCA
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

IL CIPE APPROVA IL PIANO NAZIONALE: 1 MILIARDO ALLA CULTURA E 2,5 ALLA RICERCA

In una riunione straordinaria, che il Presidente Renzi ha convocato a Palazzo Chigi ieri – primo maggio – a sottolineare che l’Italia non si ferma, il Cipe ha approvato il Piano nazionale della ricerca (Pnr) 2015-2020 che prevede 1 miliardo di risorse per la cultura e 2,5 miliardi per la ricerca, cui si aggiungono circa 290 milioni di euro per programmi e azioni finalizzate al sostegno alle imprese e alla crescita.

Il Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica ha quindi pprovato il Piano Strategico 'Turismo e Cultura' proposto dal Mibact, che stanzia un miliardo di euro del Fondo Sviluppo e Coesione 2014 – 2020 per realizzare 33 importanti interventi di tutela e valorizzazione del patrimonio culturale e di potenziamento del turismo culturale.

Questa mattina il ministro Dario Franceschini ha illustrato in che modo verrà utilizzato il fondo. #1miliardoperlacultura è l’hashtag di un percorso di adeguamento e restauro che sulla carta attraversa tutta l’Italia, dalla cittadella della cultura di Bari al porto di Trieste, passando per il carcere di Ventotene, il centro storico de L’Aquila, le realtà museali più importanti - come la Galleria degli Uffizi di Firenze, la Pinacoteca di Brera, la Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma – e le aree archeologiche di Paestum, Pompei ed Ercolano. Con interventi anche ‘interregionali’ per la valorizzazione dell’Appia, della Via Francigena e del cammino di San Francesco e di Santa Scolastica (qui tutti gli interventi previsti).

Related