GRAN PREMIO INTERNAZIONALE DEL DOPPIAGGIO: ECCO TUTTI I PREMIATI
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

GRAN PREMIO INTERNAZIONALE DEL DOPPIAGGIO: ECCO TUTTI I PREMIATI

Si è svolto ieri sera, 23 novembre, il Gran Galà delle voci all’Auditorium Parco della Musica, una serata di musica e ospiti condotta da Pino Insegno e Monica Marangoni, per premiare le migliori voci del nostro spettacolo.

Il Gran Premio Internazionale del Doppiaggio, omaggio a chi ha reso indimenticabili personaggi o attori realizzato anche quest’anno con il sostegno di SIAE, ha ricevuto il messaggio augurale del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella che ha scritto: “Desidero esprimere, scrive il Capo dello Stato, vivo apprezzamento per l’iniziativa rivolta a mettere in luce una eccellenza della produzione culturale italiana, come è quella dell’attività del doppiaggio. Veicolo importante degli scambi culturali, il doppiaggio delle opere televisive e cinematografiche adempie alla funzione, analogamente sviluppata dalla traduzione di opere letterarie, di accesso del grande pubblico alla creatività di autori in lingue diverse dalla nostra”.

Il premio come miglior film è andato a La La Land (Antonella Canturi è stata premiata da Paolo Genovese, Presidente della giuria); Christian De Sica ha consegnato il premio a Carlo Valli come migliore adattamento per Barriere, che si è accaparrato anche il premio per il miglior doppiatore protagonista andato a Francesco Pannofino, premiato da Alan Sorrenti. Miglior doppiatrice protagonista Angiola Baggi in Elle, premiata da Anna Safroncik; il premio per il miglior adattamento, andato a Valerio Piccolo per Florence, è stato consegnato da Mario Andrea Ettorre, Direttore Marketing e Comunicazione di SIAE, mentre Enzo Sciotti ha premiato BaBy Boss quale miglior film d’animazione, mentre Westworld ha vinto il premio, consegnato da Alex Britti, come miglior serie tv.

Miglior doppiatore di serie tv Rodolfo Bianchi in Genius, miglior doppiatrice di serie tv Barbara De Bortoli in Homeland nel ruolo di Carrie Mathison.

Consegnati moltissimi altri premi, mentre sul palco si sono avvicendati diversi artisti, tra cui Alex Britti, Alan Sorrenti, il pianista Ivan Dalia e Massimo Lopez.

Related