GENOVA PER VOI: AD ANTONIO CAPUTO LA TARGA SIAE E A MICHELANGELO PAOLINO IL PREMIO UNIVERSAL
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

GENOVA PER VOI: AD ANTONIO CAPUTO LA TARGA SIAE E A MICHELANGELO PAOLINO IL PREMIO UNIVERSAL

Si è conclusa a Varazze la settima Edizione di “Genova per Voi”, il talent nazionale per autori di canzoni. A Michelangelo Paolino è andato il Premio di Universal Music Publishing Ricordi, che consiste in un compenso, nella scrittura di almeno due brani con autori di successo del Team Universal e nella produzione e realizzazione in studio del demo degli stessi brani con la collaborazione di un arrangiatore, mentre la targa SIAE è stata assegnata al venticinquenne Antonio Caputo (nella foto). Inoltre tutti i finalisti, indipendentemente dall’età, beneficeranno dell’iscrizione gratuita per un anno alla Società Italiana degli Autori ed Editori.

Grande partecipazione di pubblico per tutti gli eventi che si sono svolti a Varazze: mercoledì 18 settembre Luca Galtieri, inviato di Striscia la Notizia, ha presentato gli otto Autori finalisti selezionati fra più di 300 candidati in tutto il territorio nazionale, mentre giovedì 19 settembre una grande folla ha partecipato all’originale omaggio a Fabrizio De André All’ombra dell’ultimo sole ideato dal drammaturgo e cantautore Gian Piero Alloisio, direttore artistico del talent, che ha portato più di cento artisti sulla spiaggia della cittadina rivierasca. Venerdì 20 settembre Federica Abbate, autrice di innumerevoli hit, da anni sempre in vetta alle classifiche, Emanuele Dabbono, autore in esclusiva per Tiziano Ferro, il celebre rapper torinese Willie Peyote - i principali autori scoperti da Genova per Voi - cui si è aggiunto il vincitore di Genova per Voi 2018, Simone Cremonini, sono stati protagonisti di un incontro musicale con il direttore di Rockol.it, Franco Zanetti, con il contributo della giornalista musicale Marinella Venegoni. La Finale, sabato 21 settembre, presentata da Elisabetta Gagliardi, ha visto l’amichevole partecipazione del cantautore Franco Fasano, che ha incantato il giovane e meno giovane pubblico di Varazze con i suoi grandi successi dello Zecchino d’Oro. Al torinese di adozione Giovanni Narducci (Il Numero Diciotto) è andato il premio degli studenti della Scuola Secondaria di I Grado “Fabrizio De André” di Varazze.

I Finalisti hanno seguito i Laboratori tenuti dai tutor Mario Cianchi (Publishing Manager di Sugarmusic) ed Emanuele Dabbono con la supervisione di Franco Zanetti, direttore organizzativo del talent. Klaus Bonoldi (A&R senior di Universal Music Publishing), Lucrezia Savino (A&R di Universal Music Publishing) e Federica Abbate (autrice Universal Music Publishing) hanno sottoposto i Finalisti ad alcune prove di scrittura e composizione. Inoltre, la commissione artistica del talent, composta da Gian Piero Alloisio, Claudio Buja (Presidente di Universal Music Publishing Ricordi) e Franco Zanetti, ha dedicato un incontro/laboratorio a giovani autori di canzoni del savonese.

Il talent è prodotto da ATID con il sostegno di SIAE – Società Italiana degli Autori ed Editori, del Comune di Varazze e con collaborazione di Universal Music Publishing Ricordi. 

Related