Genova per voi e professione autore 2018: premiati i vincitori
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Genova per voi e professione autore 2018: premiati i vincitori

La sesta edizione di “Genova per voi” e la seconda edizione di “Professione Autore”, i talent per autori di canzoni e per autori tv, si è conclusa sabato al Teatro della Tosse. In rappresentanza di SIAE, Federica Abbate, vincitrice della prima edizione di “Genova per Voi” e autrice di grandi successi (da “Roma Bangkok” a “Nessun grado di separazione”, da “21 grammi” ad “Amore e Capoeira”), ha premiato con la Targa SIAE Michele Tiso per gli autori di canzoni, mentre la Targa SIAE per gli autori televisivi è andata a Silvia Pelati.

La premiazione è stata preceduta da un tributo a Genova, a Luigi Tenco e a Roberta Alloisio. “Oltre a essere una grande cantante - ha ricordato il fratello Gian Piero - Roberta era una grandissima produttrice di idee nuove e coinvolgeva sempre nei suoi progetti autori genovesi come Giorgio Calabrese, Vittorio De Scalzi, Carlo Marrale, Max Manfredi o i musicisti dell’Orchestra Bailam o me stesso. Per questo suo legame con gli autori e con la città che, dopo la tragedia del Ponte Morandi, sta cercando di riflettere e riprendersi, quest’anno la premiazione del talent per autori ideato da me con Franco Zanetti, ha ospitato un tributo all’opera di interprete e animatrice culturale di mia sorella”.

Durante la serata Alloisio (drammaturgo e cantautore) con Mario Cianchi (autore Sugar Music), Emanuele Dabbono (autore in esclusiva per Tiziano Ferro), Gianni Martini (chitarrista e direttore di Music Line), Rita Testa (attrice), Franco Zanetti (direttore di Rockol) e ASD DanzaStudio Varazze hanno presentato brani dall’album postumo di Roberta Alloisio.

Lorenzo Beccati (scrittore e autore di “Striscia”) ha consegnato la targa “R.T.I. - Mediaset” a Chiara Sabbadini, mentre Claudio Buja, Presidente di Universal Music Publishing e neoeletto membro del Consiglio di Gestione di SIAE, ha consegnato la targa di Universal – Ricordi a Simone Cremonini.

Nella foto, di Luigi Cerati, Silvia Pelati e Chiara Sabbadini

Related