Fondo di co-sviluppo per documentari tra Canada e Italia, come richiedere il contributo
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Fondo di co-sviluppo per documentari tra Canada e Italia, come richiedere il contributo

Sono aperte fino al prossimo 13 dicembre le iscrizioni per la richiesta di contributo al Fondo di co-sviluppo per documentari tra Canada e Italia. Il Canada Media Fund (CMF) e la Direzione Generale Cinema del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo (DGC – MiBACT) hanno infatti rinnovato l’incentivo per il co-sviluppo di documentari realizzati in coproduzione tra produttori italiani e canadesi.

L’incentivo, destinato esclusivamente allo sviluppo di documentari, prevede una dotazione pari a  150.000 euro (75.000 messi a disposizione dal MiBACT e 75.000 dal CMF). I progetti devono prevedere almeno un coproduttore italiano e uno canadese, oltre a un coinvolgimento di un broadcaster canadese ( una fee  pari ad almeno il 10% del costo canadese).

Linee Guida e modulistica per l’anno 2016 visibili alla voce Comunicazione – Bandi e Concorsi – Bandi di Gara del sito istituzionale.

Related