FilmMaking 2017, a Catania il laboratorio formativo sull’audiovisivo
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

FilmMaking 2017, a Catania il laboratorio formativo sull’audiovisivo

Ha preso il via ieri a Catania per proseguire fino al 29 luglio FilmMaking Lab 2017. Due settimane di formazione gratuita per dieci giovani registi con l'obiettivo di illustrare le possibilità che il mercato offre in termini di qualifiche professionali nel settore dell’audiovisivo. Il Laboratorio affronta tematiche inerenti a produzione, sviluppo progetti, post-produzione, effetti speciali, colonna sonora, distribuzione, mercati italiani ed esteri, promozione e vendita, location e comunicazione.

L’iniziativa, sostenuta da SIAE, rappresenta un'importante opportunità di formazione per i giovani registi e per la valorizzazione del territorio italiano. Il Laboratorio è nato tre anni fa per iniziativa del regista Fabio Mollo. Sono stati ammessi a partecipare 10 filmmakers under 35, provenienti dall’Italia e dall’estero, selezionati tra quanti avevano inviato la propria candidatura entro il 28 giugno scorso.

Nel corso del Laboratorio gli allievi realizzano un cortometraggio per la serata conclusiva del Festival Internazionale Cinema di Frontiera di Marzamemi, in programma dal 24 al 30 luglio, che sarà presentato nella sezione Alice nella Città della Festa del Cinema di Roma 2017.

 

Related