Festival Itala, un convegno sulle nuove prospettive economiche per una rinascita delle arti
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Festival Itala, un convegno sulle nuove prospettive economiche per una rinascita delle arti

Come affrontare le sfide della società contemporanea creando un giusto equilibrio fra tradizione e innovazione? Come le istituzioni locali, nazionali e sovranazionali possono collaborare tra loro per il bene comune dei cittadini? Come incentivare una rinascita delle arti e dei mestieri?

Si parlerà di questi temi al convegno “Nuove prospettive economiche per una rinascita delle arti e dei mestieri” in programma oggi alle ore 18.00 presso l'Ex Fornace in Alzaia Naviglio Pavese 16 a Milano (ingresso libero).

Un appuntamento organizzato nell’ambito del Festival Itala – Per una rinascita delle arti con l’obiettivo di individuare possibili soluzioni utili a rendere economicamente sostenibili l’arte e la cultura, che oggi trovano enormi difficoltà a sopravvivere.

Condotto dall’addetto stampa Direzione Generale USR Lombardia Michele Petrocelli, l’incontro sarà introdotto dal Consigliere Regionale e Componente della Commissione Programmazione Bilancio Antonio Saggese. Parteciperanno Andrea Di Stefano, direttore del mensile Valori, Carmine Pacente, Consigliere Comunale specializzato in politiche di programmazione e fondi europei, Bill Mitchell, professore di economia e direttore del Centro per il Pieno Impiego e l’Equità presso l’Università di Newcastle (Australia).

SIAE sostiene la prima edizione del Festival Itala - Per una rinascita delle Arti, un’iniziativa nata per tutelare la cultura d’autore attraverso la promozione e la creazione di  sinergie tra giovani produzioni indipendenti, con il coinvolgimento attivo della cittadinanza e favorendo interazioni tra autori di fama nazionale e internazionale e professionisti di differenti generazioni e di diversi settori artistici e culturali.

Related