Festival Internazionale del Documentario: le anticipazioni della terza edizione
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Festival Internazionale del Documentario: le anticipazioni della terza edizione

Per quattro giorni Milano diventa la capitale del documentario con il Festival Internazionale del Documentario Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, in programma dal 5 all’8 ottobre all’Unicredit Pavilion.

Giunto alla sua terza edizione, il Festival sarà l’occasione per riflettere sul mondo contemporaneo, uno spazio di approfondimento e cultura, un’opportunità di espressione per autori e registi che con carattere e determinazione narrano l’oggi, la realtà. L’ampia programmazione prevede eventi, tavole rotonde, incontri e la visione aperta al pubblico di una selezione di film documentari nazionali e internazionali in anteprima.

Annunciate le prime anticipazioni, in attesa del programma completo, che sarà presentato a settembre: il grande documentarista Leonardo Di Costanzo, di cui sarà proposta una retrospettiva quasi integrale delle sue produzioni, riceverà il Premio alla Carriera, assegnato  a Gianni Amelio nella prima edizione del Festival e a Pietro Marcello lo scorso anno. Il noto regista italiano, che con L’intrusa ha rappresentato con successo l’Italia alla Quinzaine des Réalisateurs del Festival di Cannes 2017, incontrerà il pubblico in occasione della Masterclass in programma al Festival Internazionale del Documentario.

Per l’edizione 2017 si preannuncia una programmazione ampia e articolata. La sezione Panorama Internazionale offrirà la proiezione in anteprima italiana di una selezione dei più recenti e migliori lungometraggi dedicati a importanti temi di attualità mondiale, diretti da autori di fama e insigniti di prestigiosi riconoscimenti in diversi Paesi. Nucleo centrale del Festival Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà, è però il concorso rivolto ai giovani cineasti italiani. I titoli selezionati saranno proiettati in anteprima assoluta al Festival e concorreranno per il Premio UniCredit Pavilion di 5.000 euro, il  Premio UniCredit Pavilion Giovani di 2.500 euro e il Riconoscimento Rai Cinema, che prevede l’acquisizione dei diritti televisivi per le Reti Rai.

La sezione Visioni Incontra è dedicata ai progetti italiani work in progress. Visioni Incontra, a inviti ed esclusivamente dedicata al settore, si propone di selezionare film documentari italiani in fase di lavorazione, con particolare riferimento alla realtà contemporanea, per presentarli in una sessione di pitching a un pubblico di professionisti del settore (editor televisivi, circuiti cinema, piattaforme, produttori indipendenti, distributori, acquisition manager, sales agent e direttori di festival). Una commissione, composta da esperti giurati nazionali, assegnerà il premio del valore di 2.500 euro al miglior documentario work in progress. In collaborazione con Rai Cinema, Istituto Luce-Cinecittà e produttori indipendenti, la sezione Panorama Italiano Fuori Concorso vedrà inoltre la proiezione di alcune delle produzioni di film documentari più significativi degli ultimi anni.

Con il patrocinio del Comune di Milano, di 100autori, l’Associazione dell’autorialità cinetelevisiva, Visioni dal Mondo, Immagini dalla Realtà ha la main media partnership di Rai e la media partnership di Rai News24 e Rai Cultura, il sostegno di Rai Cinema, il contributo della Società Italiana degli Autori ed Editori, la collaborazione di Istituto Luce-Cinecittà, Doc/it - Associazione Documentaristi Italiani e vede il coinvolgimento delle facoltà e delle scuole di cinema milanesi più rappresentative: IULM, Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti, Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, IED - Istituto Europeo di Design, Università degli Studi di Milano Dipartimento di Beni Culturali e Ambientali, Centro Sperimentale di Cinematografia.

Related