Festival di Sanremo, l’industria musicale indipendente è presente con oltre il 40% degli artisti in gara
CondividiShare this article Google+ Facebook twitter Email

Festival di Sanremo, l’industria musicale indipendente è presente con oltre il 40% degli artisti in gara

Il cast del Festival di Sanremo 2018, annunciato il 15 dicembre scorso su Rai1 durante la trasmissione Sarà Sanremo, conferma l’importanza dell’industria musicale indipendente italiana. Oltre il 40% degli artisti in gara è, infatti, indipendente. È questo un segno evidente della vivacità delle etichette indipendenti, i veri laboratori che, da sempre, individuano i nuovi talenti, creano le condizioni per la loro maturazione di base e li lanciano verso un futuro di successo.

L'Associazione dei Produttori Musicali Indipendenti PMI – che rappresenta oltre il 20% della produzione musicale italiana – è presente con 8 artisti in gara. Nella sezione Big ci saranno Diodato e Roy Paci, Giovanni Caccamo, Le Vibrazioni, Luca Barbarossa, Noemi e The Kolors. Per le Nuove Proposte sono stati selezionati invece Mirkoeilcane e Ultimo.

“Questo cast si presenta interessante e riserva delle belle sorprese – ha commentato Mario Limongelli, Presidente PMI – esprimiamo soddisfazione per questo primo risultato di presenze di nostri artisti in gara, segno evidente che l’industria musicale indipendente è attiva e continua a produrre buona musica e nuovi talenti in linea con le esigenze del mercato”.

Related